cultura

Al Palazzo dei Sette la mostra di Stefano Bottini "Ossimori di viaggio"

martedì 24 aprile 2012

E' in corso di svolgimento fino al 1 maggio negli spazi espositivi del Palazzo dei Sette, la mostra fotografica "Ossimori di viaggio - Orvieto, Scarzuola, Roma Stadio dei Marmi, Bruxelles", quattro diversi luoghi visti dall'occhio particolare del fotografo d'Architettura e Surrealista Stefano Bottini reduce dalle recenti mostre all'Arsenale di Venezia "Doppie visioni in acqua" e alla Commissione Europea di Bruxelles "Piazze d'Italia in Mondotondo".

La mostra, inaugurata lo scorso 19 aprile, in contemporanea con la presentazione del libro "Orvieto tra Sogno e Realtà - between Dream and Reality" di cui è autore lo stesso Bottini con i testi di Alessandra Cannistrà (curatore del Museo dell'Opera del Duomo) e Roberto Conticelli (giornalista), propone una visione diversa di una città. Quella che mostra i monumenti non più come immobili nella loro forma e nei loro colori ma riflessi da qualsiasi superficie ne rimandi l'immagine (acqua, vetro, carrozzerie d'auto). Si svela così allo spettatore un nuovo volto mai visto dell'urbe, onirico, del sogno, surreale.

Nella pubblicazione "Orvieto tra sogno e realtà" Bottini, attraverso i suoi scatti, conduce il lettore in una Orvieto fantastica quasi da ‘Mille e una notte'; riuscendo così a trasferire l'immagine di un monumento, una chiesa, un palazzo facendola rivivere più e più volte, come fosse un esperto architetto che riesce, attraverso i suoi strumenti, a ricodificarne la forma in nuove linee e contenuti, in modo che l'icona rivivendo di nuovo smalto possa rivelare qualcosa dei suoi segreti millenari.

Nei testi di Alessandra Cannistrà e Roberto Conticelli, tempo e spazio si sono fermati nelle memorie. Essi narrano l'urbe e la sua memoria attraverso alcuni punti essenziali: Conticelli l'Orvieto nascosta, le chiese, i palazzi del potere e quelli nobiliari, la rocca Albornoziana, gli sguardi dall'alto della rupe; Cannistrà la magnificenza del Duomo.

La visita alla mostra è ad ingresso libero dalle 10,30 alle 13 e dalle 15,30 alle 19.
_____________________

Stefano Bottini
Fotografo d'Architettura, editore e critico d'arte oltre che autore di numerosi calendari, tra i quali l'ultimo del 2011 Piazze d'Italia nel riflesso per Italiana Assicurazioni. Alcune sue foto sono esposte al Museo della Ferrari a Maranello e al Museo del Calcio a Coverciano. Predilige le foto di Architettura, metafisica per sua natura, argomento che studia abbinato alla storia dell'Arte.

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio