cultura

Fa tappa ad Orvieto l'Educational Tour "Travel Blogger Unite Conference"

giovedì 19 aprile 2012

Farà tappa ad Orvieto nel pomeriggio di martedì 24 aprile l'Educational tour di TRAVEL BLOGGER UNITE CONFERENCE che dal 19 aprile fino al 25 esplorano e raccontano l'Umbria.

Ad Orvieto per gli itinerari "Vino, Storia e Arte" e "Vino, Natura e Arte" saranno circa 30 persone suddivisi in due gruppi. I travel blogger arriveranno a Piazza Cahen alle ore 16 circa e saranno ricevuti presso l'Ufficio Informazioni di Piazza Cahen dove l'Assessore al Turismo Marco Marino rivolgerà loro un saluto di benvenuto. Poi la passeggiata attraverso le principali vie e piazze del centro storico e la visita ai monumenti: dal Pozzo di San Patrizio al Duomo e la Cappella di San Brizio, fino a Piazza della Repubblica con il Palazzo Comunale e la Chiesa di Sant'Andrea; e ancora, Piazza del Popolo e Palazzo del Popolo.

In tutto sono un centinaio e provengono da ogni parte del mondo i travel blogger che in una questa settimana approfondiranno ogni dettaglio della regione più verde d'Italia. Scelta dopo le precedenti edizioni di Manchester e Innsbruck dall'Associazione TBU / Travel Blogger Unite, fondata dall'inglese Oliver Gradwell, che da tre anni riunisce i blogger di tutto il mondo in un posto diverso del globo.

Un appuntamento voluto dalla Regione Umbria e sostenuto da tutti gli imprenditori locali che, nel corso della settimana, metteranno a disposizione dei blogger le loro strutture, che punta a far conoscere ai professionisti del turismo sul web non solo le bellezze paesaggistiche dell'Umbria ma anche il ricco tessuto produttivo locale.

L'evento prevede tre giornate (dal 20 al 22) interamente dedicate a meeting tra i travel blogger, durante i quali si affronteranno tematiche legate in modo specifico alla professione e alle potenzialità di sviluppo del settore, e tre giorni (dal 23 al 25) di tour in giro per l'Umbria.

I travel blogger, possono scegliere tra sei diversi itinerari:
· Enogastronomia e Antichi mestieri (destinazioni: Montefalco, Bevagna, Spello, Trevi, Torgiano. Attrazioni: Bevagna, antichi mestieri; Montefalco e Torgiano: Cantine Caprai e Cantine Lungarotti, Cantine Margaritelli; Spello e Trevi, frantoi);
· Natura e Sport (destinazioni: Valnerina, Cascata delle Marmore, Ternano. Attrazioni: rafting Nera, outdoor activities, natura, panorama della Val Nerina, Cascata delle Marmore);
· I Borghi Medioevali del Nord dell'Umbria (destinazioni principali: Gubbio e Città di Castello. Attrazioni: laboratorio di ceramica, caccia al tesoro (tartufo) e visita dei borghi);
· Lago Trasimeno, Cioccolata e Cashmere (destinazioni principali: Lago Trasimeno e Perugia. Attrazioni: visita del Lago Trasimeno e dell'Isola Maggiore, Laboratorio della cioccolata della Perugina e visita alla Brunello Cucinelli SpA e Solomeo);
· Vino, Storia e Arte (destinazioni principali: Spoleto, Todi e Orvieto. Attrazioni: arte e architettura medievale, Cantina Barberani);
· Vino, Natura e Arte (destinazioni: Città della Pieve, Oasi di Alviano, Orvieto. Attrazioni: Cantina Monte Vibiano, arte, cultura, paesaggio).

Tutti i percorsi si concluderanno la mattina del 25 aprile a Narni.

Commenta su Facebook