cultura

"TrasportAci" la campagna per la sicurezza dei bambini in auto

martedì 17 aprile 2012
"TrasportAci" la campagna per la sicurezza dei bambini in auto

E' stata presentata martedì 17 aprile in Provincia la campagna nazionale "TrasportACI Sicuri" promossa dall'Automobile club d'Italia per sensibilizzare i genitori alla sicurezza dei bambini in auto.

Erano presenti il presidente della Provincia di Terni Feliciano Polli, il presidente dell'Aci di Terni Mario Andrea Bartolini, il direttore dell'Aci di Terni Raffaele Ferriello, la direttrice dell'Ufficio provinciale del Pra di Terni Elvira Mencarelli, il dirigente della Provincia di Terni Francesco Longhi, il rappresentante dell'Ufficio scolastico provinciale Mauro Esposito.

Il presidente Polli, nell'esprimere il sostegno della Provincia all'iniziativa, ha anche annunciato la partecipazione della Provincia di Terni al bando regionale sulla sicurezza stradale con un proprio progetto mentre altri quattro saranno presentati dai Comuni di Terni, Narni, Amelia, Orvieto. Il bando prevede lo stanziamento di 280.000 euro di cui 100.000 da parte della Provincia di Terni e 180.000 da Stato e Regione. "Si vuole predisporre - ha detto il presidente - un piano di monitoraggio delle criticità presenti nella rete stradale provinciale in modo da contribuire concretamente ad una guida più sicura sulle nostre strade". Per quanto riguarda la campagna per la sicurezza dei bambini, in collaborazione con l'Asl n. 4 e l'Ufficio scolastico provinciale, l'Aci ha attivato appositi corsi nei consultori e nelle scuole primarie per illustrare, oltre alla normativa in vigore, norme di comportamento da adottare quando si guida e si sta in auto.

"Nel 2010 - ha precisato Elvira Mencarelli - a causa degli incidenti in Italia sono morti 28 bambini e più di 5000 sono rimasti feriti. Nel territorio provinciale, grazie alla campagna per la sicurezza stradale, ci sono stati solo 21 bambini feriti e precisamente 13 in un'età compresa tra 0 a 5 anni e 8 tra 6 e 9 anni. I bambini - ha continuato la Mencarelli - prestano molta attenzione ai comportamenti degli adulti ed è per questo motivo che i genitori quando si è in viaggio deve essere estremamente responsabili preoccupandosi, tra l'altro, di non utilizzare in auto cellulari, di assicurare seggiolini e di allacciare e fare allacciare le apposite cinture".

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca