cultura

Diocesi in festa, domenica in Cattedrale l'Arcivescovo Marra ordinerà tre presbiteri

domenica 18 marzo 2012
Diocesi in festa, domenica in Cattedrale l'Arcivescovo Marra ordinerà tre presbiteri

Domenica 18 marzo, IV di Quaresima e vigilia della festa di san Giuseppe patrono della diocesi, nella cattedrale di Orvieto, alle ore 17 l'arcivescovo Giovanni Marra, Amministratore Apostolico della diocesi di Orvieto-Todi, nel corso di una solenne concelebrazione con il clero e i religiosi della diocesi, con l'imposizione delle mani e la preghiera consacratoria, ordinerà presbiteri i diaconi Riccardo Ceccobelli, 33 anni, Danilo Innocenzi, 26, e Dariusz Kowalewski 40 anni.

I giovani ordinandi, tutti allievi del Seminario regionale di Assisi, continueranno in Roma i loro studi universitari: Riccardo di teologia dogmatica, Dariusz di teologia pastorale e Danilo di teologia biblica; i tre sono già impegnati in diversi settori di attività pastorale e sono stati assegnati Danilo alla parrocchia di S. Andrea in Orvieto, Riccardo alla parrocchia di Pantalla di Todi e Dariusz a quella di Avigliano Umbro-Dunarobba-Sismano.

"L'ordinazione presbiterale è motivo di gioia e di festa - spiega mons. Marra - attraverso di essa il Signore genera nuovi sacerdoti; è uno degli eventi più importanti della vita della nostra Chiesa particolare di Orvieto-Todi e, nello stesso tempo, dell'intera Chiesa universale. In ogni chiamata c'è un chiaro disegno o progetto di Dio. Egli chiama perché si renda un servizio, che è un servizio di amore. Da qui discende quella caritas pastorale -dono totale di sé a Dio e ai fratelli- che deve diventare stile di vita sacerdotale che ci conferma e ci unisce a Cristo e ci rende suoi amici e confidenti. Il Signore, in forza del sacramento dell'Ordine, ci rende suoi amici, ci affida tutto, ci affida se stesso, così possiamo parlare e agire in suo nome. Egli davvero si consegna nelle nostre mani.

Questa amicizia con Gesù, intesa come comunione di pensiero e di azione richiede una più profonda conoscenza di Lui attraverso la lettura meditata della Sacra Scrittura ed esige l'assiduo intrattenersi con Lui nell'intimità della preghiera. In questo modo anche noi corrispondiamo all'amicizia di Gesù crescendo nell'amicizia con Lui".

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 marzo

Orvieto basket in trasferta a Foligno, sfida tra le big del campionato

Proiezione del documentario "Un monte d'acqua" e dibattito sull'impatto della geotermia

"Propaganda and Ideology in Rome". A Orvieto gli studenti del master in Storia antica della University College London

Orvieto Basket. Delusione reatina per l'Under 17

Avviate le attività di riproduzione per le specie ittiche. Divieti di pesca, ecco dove

Sale il livello dei fiumi, Paglia e Chiani "osservati speciali"

Azzurra, Cagliari – Orvieto 82-70 ma la salvezza è molto più vicina. Ultimo appuntamento della regular season

Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

"La fotografia si tinge di rosa". Dopo il contest, arriva la mostra

Caccia ai ladri nell’Orvietano, scappano a piedi dopo un lungo inseguimento

City Camps a Ficulle con l'Associazione Culturale Linguistica Educational

Edilizia: sindacati, settore "massacrato". Il rinnovo del contratto integrativo è un'occasione per il rilancio

Terza edizione de "La Città del Corpus Domini" nel segno della bellezza

Con l'Umbria che si sveglia presto. Sette punti per un contratto elettorale dell'Orvietano con la presidente Marini

Intercity 581, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti si attiva verso Rfi e Trenitalia

Il Libro Parlante apre col botto: il 12 aprile incontro con David Grossman

Operazione "Silver and Gold", primi riconoscimenti della refurtiva

Piena fiducia del Sindaco all'Assessore alla Cultura

Tevere in piena a Marsciano, cade in un fosso e annega