cultura

Al Mancinelli workshop di alta formazione riservato ad attori professionisti a cura di ArTè

mercoledì 11 gennaio 2012
Al Mancinelli workshop di alta formazione riservato ad attori professionisti a cura di ArTè

Il nuovo organismo teatrale ArTè Teatro Stabile d'Innovazione organizza dal 13 al 25 febbraio 2012 un WORKSHOP DI ALTA FORMAZIONE PER ATTORI PROFESSIONISTI. Aperto a 15 partecipanti, si svilupperà in 12 incontri di circa 7 ore ciascuno ed avrà come sede i locali del Teatro Mancinelli di Orvieto.

Diretto da MAURIZIO PANICI, Direttore Artistico di ArTè, il workshop nasce con l'obiettivo di offrire un percorso di alta formazione rivolto ad attori professionisti che vogliono lavorare su un progetto individuale già esistente o che invece intendono creare un nuovo progetto a partire da un'immagine o da un testo. Il lavoro sarà individuale e di gruppo.

"Il sogno e il desiderio", questo è il tema di fondo. Ed inoltre: l'arte e la recitazione, lo stare in scena, il lavoro di gruppo ed individuale, il rapporto tra musica e parola.

Chi vorrà partecipare dovrà inviare domanda d'iscrizione, entro e non oltre lunedì 30 gennaio, all'indirizzo promozione@teatromancinelli.it allegando foto e curriculum vitae sintetico in cui siano indicate le esperienze artistiche e teatrali, il livello di conoscenza delle lingue ed eventuali progetti di lavoro proposti. La comunicazione sull'avvenuta accettazione delle domande avverrà tramite mail entro e non oltre lunedì 6 febbraio. La quota di partecipazione è di euro 600, alloggio in foresteria compreso. Per residenti della provincia di Terni e Viterbo euro 450, alloggio in foresteria compreso. Il vitto è escluso dalla quota, che deve essere versata entro venerdì 10 febbraio.

Per ogni ulteriore informazione si può visitare il sito www.teatromancinelli.it  o chiamare il 339.8577434.

Continua intanto per ArTè la distribuzione delle proprie produzioni in vari teatri d'Italia. Un carnet di proposte culturali che spaziano da spettacoli sulla rilettura del mito (MEDEA) a riprese di testi contemporanei fortemente legati all'oggi (APPUNTAMENTO A LONDRA), fino al nuovo allestimento della rivisitazione di un classico italiano (DUE DOZZINE DI ROSE SCARLATTE).

Dopo i bei successi degli ultimi due mesi - Appuntamento a Londra al Teatro Erba di Torino, Medea al Teatro Comunale di Cormons (GO) e successivamente al Teatro Italia di Roma, Cantata per la festa dei bambini morti di mafia e Canto di Natale rappresentati al Teatro Mancinelli di Orvieto (di quest'ultimo spettacolo sono andate in scena nel Ridotto del teatro orvietano ben 20 recite), Due dozzine di rose scarlatte al Mancinelli e poi al Teatro Manzoni di Roma - il mese di gennaio è iniziato per ArTè con la ripresa di APPUNTAMENTO A LONDRA al Teatro Consorziale di Budrio, il 7 e l'8 gennaio. Interpretato da Pamela Villoresi e David Sebasti, scritto dal Premio Nobel per la Letteratura 2010 Mario Vargas Llosa e diretto da Maurizio Panici, lo spettacolo - che porta in scena la vicenda di due amici di gioventù che dopo molti anni si ritrovano a Londra - è un'acuta e profonda riflessione sul tema dell'identità e sulla vita segreta delle persone e insieme un'indagine sui valori dell'amicizia e dei sentimenti, su quel sottile filo che ci lega come esseri umani, come attrazione profonda dell'uomo per l'altro da sé.

Appuntamento a Londra si è spostato il 9 e 10 gennaio a Poggibonsi (Teatro Politeama), per poi arrivare al Teatro Parioli di Roma dove resterà dal 12 al 22. Gli altri appuntamenti del mese sono alle Scuderie Granducali di Seravezza il 24 e il Teatro Comunale di Atri il 25. Lo spettacolo è una coproduzione ArTè/Associazione Teatrale Pistoiese. Nonostante i numerosissimi impegni internazionali,l'autore sarà presente ad alcune delle recite romane durante le quali e' previsto un suo incontro pubblico con Istituzioni,giornalisti e spettatori

Proseguono intanto al Teatro Manzoni di Roma le recite di DUE DOZZINE DI ROSE SCARLATTE (in programma dal 27 dicembre 2011 al 22 gennaio 2012) di Aldo De Benedetti, in una nuova versione drammaturgica di cui sono interpreti Paola Gassman e Pietro Longhi, diretti da Maurizio Panici. Questo intramontabile successo di umorismo raffinato e di sensualità discreta racconta come da un piccolo equivoco si possa sviluppare una storia parallela sul desiderio e la necessità di sognare, un percorso iniziatico che ci fa riflettere sorridendo sulle nostre debolezze. Lo spettacolo, coprodotto da ArTè e Teatro Artigiano, sara' poi al Teatro Cicconi di S. Elpidio a Mare il 25 gennaio e al Teatro Pezzani di Parma dal 27 al 29 del mese.

Diretta da Maurizio Panici, in scena ancora una volta la coppia Pamela Villoresi - David Sebasti sarà invece impegnata in MEDEA, uno dei drammi più inquietanti della letteratura universale, capace di far emozionare di fronte al dolore femminile e rabbrividire davanti alla forza devastante delle passioni. Lo spettacolo, una coproduzione ArTè/Ass.Teatrale Pistoiese/Teatro de Due Mari, sarà ospite del Teatro Mancinelli di Orvieto sabato 28 gennaio con due recite, di cui una (già sold out) riservata alle scuole. Il 30 gennaio Medea andrà invece in scena al Teatro Politeama di Viareggio.
Per tutte le informazioni sulle produzioni ArTè: www.teatromancinelli.it  www.argot.it 
Tel. 0763.340422

ArTè ha inoltre attivato su Youtube il canale tvweb "ARTE' TV"
http://www.youtube.com/user/WebOnArt
Il canale, organizzato in una serie di playlist tematiche, è finalizzato alla trasmissione on line di interviste, notizie, trailers, eventi teatrali trasversali, ecc. Collegandosi al canale è quindi possibile essere costantemente aggiornati sulle produzioni e le attività di ArTè, nonchè sulla programmazione del Teatro Mancinelli.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 gennaio

Complanare, nuova fase di spinta oleodinamica del ponte in acciaio

"Le Grandi Firme della Tuscia". In distribuzione il terzo numero dell'aperiodico di Letteralbar

Azzurra Ceprini A1. Palla a due al PalaPorano con San Martino di Lupari

Montelone, la Provincia scioglie il silenzio. La prossima settimana, il bando per i lavori stradali

In manette 22enne, rubò chioccia con tutti i pulcini

Larocca interrompe lo sciopero: "L'amministrazione continuerà a vigilare"

Approvato l'odg per inserire il "reato di tortura" nell'ordinamento italiano. Il plauso di Amnesty International

Esce "Studi Interrotti", l'album d'esordio de "Gli Scontati". Il 28 gennaio al Valvola

Sfilata di maschere e carri allegorici per la "Festa di Carnevale" di Porano

Torna a luglio la seconda edizione del Premio Letterario "Città di Lugnano"

Tir si ribalta in Autostrada, code e disagi bloccano il traffico

Due ristoranti "nostrani" alla sfida Tv di Alessandro Borghese

Lasciavano le auto su "quattro ceppi" e scappavano, beccata la banda del cric

Regione contro l’inceneritore in Umbria, ma i comitati chiedono garanzie sulle discariche

Garbini lascia, si dimette il sindaco di Castel Giorgio

Bollo per i veicoli di interesse storico o collezionistico: dal primo gennaio riduzione del 10 per cento

Auto alluvionate, Sacripanti (FdI-An) sollecita un nuovo bando per il risarcimento dei danni

Consiglio regionale, respinta la mozione sul "sostegno alla famiglia naturale"

Punti nascita, la presidente Marini rassicura: “Non sono previste altre chiusure”

"Ravensbrück. Il lager delle donne", gli scatti di Ambra Laurenzi al Palazzo del Popolo per il Giorno della Memoria

A Città della Pieve nasce il liceo musicale. Open Day di presentazione

"Internet e le nuove generazioni: ripartiamo dalla famiglia". Incontro conclusivo per "Famiglie al centro"

Differenziata lumaca, ora la Regione corre ai ripari: obiettivo 60% entro l'anno

Piano comunale di classificazione acustica, nulla di fatto. In standby le controdeduzioni

Kino-Workshop al Centro Viva. A lezione di linguaggio cinematografico

Incontro informativo sull'iniziativa comunitaria "Garanzia Giovani"

Jasmine Rossini: "Per la Zambelli Orvieto il campionato è aperto"

Cardinali al Sindaco: "Sul parco del Paglia ci dica cosa bolle in pentola"

Sanità, la giunta regionale umbra sospende il ticket intramoenia

Folklore e tradizione si incontrano per la seconda "Giornata delle Pasquarelle"

Il vescovo presiede i funerali di don Adelmo Ciurletti

Sacripanti (FdI-An) propone l'istituzione di un forum civico in materia di assistenza socio-sanitaria

Dall'orto al piatto. Dalla collaborazione fra le scuole, un progetto sperimentale

La Regione investe quasi 3 milioni di euro per finanziare la competitività delle aziende vitivinicole

Centro Studi, via allo "Spring Semester" della Kansas State University e della University of Arizona

Orvieto tra le sezioni Cai che hanno collaborato alla rete sentieristica-escursionistica umbra

Furti e atti vandalici al Fanello. Tardani: "L'amministrazione si attivi per garantire la sicurezza ai cittadini"

Il Consiglio dei Ministri commissaria L'Umbria e decide per la chiusura anticipata della caccia

Ballo in maschera al Teatro Boni. Musica e divertimento, come in una favola

Luciani sollecita la riqualificazione di Piazza del Commercio: "Come si sta muovendo il Comune?"

Il Comune ricorrerà al Consiglio di Stato, Germani: "Il terzo calanco non si farà"

Lo Sportello del Consumatore chiude i battenti: riflessioni sulla conclusione di un'esperienza

Rometti: "Per la Regione su Orvieto non ci sono assolutamente esigenze di ampliamento della discarica al terzo calanco"

L'assessore Cecchini: "Si è fatta ricadere sulle Regioni l’incongruenza fra le norme nazionali ed europee"

Contratti di Fiume, Minervini chiarisce la posizione delle associazioni private: "Fuori dalla Cabina di Regia".

Galanello Pd: "No al terzo calanco, l'obiettivo dell'Umbria è la minimizzazione dello smaltimento in discarica"

Il Circolo Pd di Orvieto Scalo al lavoro per la riqualificazione del quartiere

Scopetti e Taddei Pd: "No categorico al terzo calanco, Comune e Regione non devono mollare"

Il teatro amatoriale colora Monteleone. La rassegna al Teatro dei Rustici compie vent'anni

Meteo

sabato 21 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.1ºC 87% buona direzione vento
15:00 5.9ºC 77% buona direzione vento
21:00 1.3ºC 95% buona direzione vento
domenica 22 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.6ºC 86% buona direzione vento
15:00 7.7ºC 83% buona direzione vento
21:00 3.9ºC 95% buona direzione vento
lunedì 23 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.1ºC 95% buona direzione vento
15:00 8.8ºC 85% buona direzione vento
21:00 5.1ºC 94% buona direzione vento
martedì 24 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.1ºC 92% buona direzione vento
15:00 6.7ºC 81% buona direzione vento
21:00 3.9ºC 85% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni