cultura

In attesa del nuovo Vescovo, conferito il mandato ai catechisti. Marra: "spronare i giovani ad innamorarsi di Cristo"

lunedì 14 novembre 2011
In attesa del nuovo Vescovo, conferito il mandato ai catechisti. Marra: "spronare i giovani ad innamorarsi di Cristo"

Mons. Giovanni Marra, Arcivescovo, Amministratore Apostolico della Diocesi di Orvieto-Todi, ha presieduto ieri, domencia 13 novembre, nella Cattedrale di Orvieto una solenne concelebrazione eucaristica nel corso della quale ha conferito il "mandato" ai catechisti della Diocesi.

I fedeli sono accorsi numerosi dalle diverse Vicarie, per questa celebrazione che ricorda la prima pietra posta e benedetta nel 1290 per dare avvio alla costruzione del Tempio che custodisce il Sacro Corporale del Miracolo di Bolsena. La Cattedrale si è mostrata così, mentre la corale Vox e Jubilum diretta dal M° Stefano Benini eseguiva canti e inni, in tutto il suo splendore come un meraviglioso ostensorio della gloria e della misericordia del Padre.

All'Omelia mons. Marra, dopo aver ringraziato i fedeli, i sacerdoti e i catechisti, che gremivano la Cattedrale, segno di unità dei cristiani di Orvieto-Todi intorno al loro Pastore ha ricordato: "Comunione che in primo luogo è con il Papa perché, citando la Lumen Gentium, Gesù Cristo, pastore eterno, ha edificato la Chiesa e ha mandato gli apostoli, come egli stesso era stato mandato dal Padre e ha voluto che i loro successori, cioè i vescovi, fossero nella sua Chiesa pastori fino alla fine dei secoli. Affinché poi lo stesso episcopato fosse uno e indiviso, prepose agli altri apostoli Pietro e in lui stabilì il principio e il fondamento perpetuo e visibile dell'unità di fede e di comunione". Con l'occasione Mons. Marra ha invitato a pregare e ad animare tutti uno spirito di accoglienza nei riguardi del Vescovo che sarà nominato entro i primi due mesi del nuovo anno.

Ispirandosi, poi, alla Liturgia della Parola prevista per la solennità della Dedicazione della Cattedrale, si è rivolto con particolare attenzione ai catechisti presenti ai quali - dopo l'Omelia - ha consegnato il Mandato. Ad essi ha proposto la centralità dell'ascolto della Parola di Dio con la stessa riverenza con cui nel Libro di Neemia è scritto che il popolo convocato ascoltava in piedi la proclamazione che i leviti facevano della Legge e rispondeva con una partecipazione attiva elevando le mani, inginocchiandosi e prostrandosi.
"Tutto ciò deve essere imitato - ha sottolineato l'Arcivescovo Marra - dal catechista nella consapevolezza che dalla Parola trae sapienza ed energia per contribuire all'edificazione della Chiesa unito saldamente a Cristo la "pietra angolare". A questo punto il catechista potrà rivolgersi ai ragazzi e agli adulti con la certezza che è mandato dalla Chiesa. Tuttavia, il catechista a volte riscontra la fatica e il fallimento dei suoi sforzi, specie quando, dopo il sacramento della confermazione, i ragazzi abbandonano la Chiesa. Ciò è dovuto - ha ribadito mons. Marra. - al fatto che nel corso del catechismo è stata rivolta l'attenzione più alla preparazione fredda ai sacramenti piuttosto che alla promozione di un incontro personale con Cristo. Pertanto è necessario che i catechisti vivano dell'amore di Cristo così da poter spronare i bambini e i giovani ad innamorarsi di Cristo e a non abbandonare la Chiesa, ma ad essere piuttosto testimoni di Cristo".  Infine l'Arcivescovo ha indicato la Vergine Maria quale prima discepola di Cristo e prima fra i Santi affinché il catechista tragga protezione e ispirazione nel corso del suo servizio alla Chiesa.

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 maggio

Il tramonto della Rupe, la storia di Margherita Aldobrandeschi tra le "Donne di potere"

Da Bolsena a Orvieto per la 22esima edizione della Marcia della Fede

Sosta vietata

Festa grande per i 40 anni del gruppo sportivo "Colonnetta Calcio"

"Allerona Petit Tour". Tra i sentieri e le strade del vino in mountain bike

Piloti orvietani pronti alla sfida sulle Alpi Carniche

I Comuni del Sistema Bibliotecario "Lago di Bolsena" e il ricordo della Grande Guerra

Ciao Sergio, "Sit tibi terra levis"

Eseguiti altri interventi di pulizia della rupe. "Linea dura contro chi abbandona rifiuti"

Via ai lavori lungo la Strada della Stazione. Prorogati quelli in Via Alberici e in Via Ghibellina

Buone pratiche per la prevenzione dei fenomeni infortunistici, protocollo d'intesa tra Usl e Inail

Il Centro socio-riabilitativo "Capotorti" partecipa a "Marelibera" 2018

Giacomo Gusmano nominato presidente della Sezione di Terni dell'Ancri Umbria

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Pino Strabioli alla giornata di chiusura del progetto scuola "A spasso con Abc"

Carenza di personale sanitario. Zeno (Pci): "La situazione è grave"

Nasce "Cantiere Orvieto". Emilio Casalini presenta "Cantieri di Narrazione Identitaria"

Gino Roncaglia presenta il libro "L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale"

Meeting di cosplayer, arrivano i protagonisti di "Assassin's Creed" e "Il Trono di Spade"

"UmbriaMiCo - Festival del Mondo in Comune". Sei città, un intreccio di eventi

"Rilanciare la stagione della prevenzione strutturale per aumentare la sicurezza"

L'Orvietana libera Fatone, non sarà lui il tecnico per il prossimo campionato

Civita di Bagnoregio protagonista alla Biennale di Architettura di Venezia

Chi vincerà le elezioni regionali in Umbria

Premio "OrvietoSport" 2015. Tutti i premiati, le menzioni speciali

"Orvieto in Fiore", anche senza sole. Al S.Maria della Stella il Palio della Palombella

Grazia Di Michele in visita a "Oltre la finestra". Allestimento prolungato fino al 2 giugno

Falsi maiali biologici, nel mirino un allevamento orvietano

Al Palazzo dei Congressi convegno su "Cento Anni di Grande Guerra in Italia"

Servizi intensificati in occasione della Pentecoste. Denuncia e foglio di via per due nomadi

L'Asd Tennis 90 organizza l'edizione 2015 del Circuito dell'Olio

Francigena Marathon da Acquapendente a Montefiascone. Oltre 700, gli iscritti online

La tre giorni didattica inserita nel progetto "Approccio multidisciplinare al sito archeologico di Carsulae" fa centro

Carta costituzionale e bandiera italiana ai 18enni per la Festa della Repubblica

Castel di Fiori profuma per l'edizione 2015 di "Archeoflora"

Seconda edizione per il mercatino delle eccellenze

Cena elettorale a San Venanzo, al centro del dibattito il degrado della SS 317

In tanti alla "Giornata della Salute". Parola d'ordine: prevenzione

Amanda Sandrelli al Mancinelli per "Oscar e la dama in rosa"

Posti ancora disponibili per il seminario teatronaturale#01

Oggi i funerali di Beatrice Orsini

Incontro al Palazzo dei Sette su "Droga, doping e adolescenza. Che fare?"

Al Palazzo del Popolo, via al convegno "I linguaggi del corpo alla luce del contributo delle Neuroscienze e della Esperienza Ipnotica"

Sottoscritti i contratti di locazione del Belvedere e di comodato gratuito per l'ex scuola di Corbara