cultura

Al via le iscrizioni per il 1° Torneo di Teatro Amatoriale di Orvieto. Successo per il musical "Mamma mia"

mercoledì 12 ottobre 2011
Al via le iscrizioni per il 1° Torneo di Teatro Amatoriale di Orvieto. Successo per il musical "Mamma mia"

Ancora un successo strepitoso per MAMMA MIA messo in scena dalla Compagnia teatrale amatoriale Mastro Titta lo scorso week-end. Lo spettacolo, applauditissimo già nel maggio scorso al Mancinelli dove era stato accolto con grande calore dal pubblico che aveva riempito il teatro in occasione delle due recite proposte, è tornato ad entusiasmare i numerosissimi che hanno assistito alla messinscena di sabato 8 e alla replica, a grande richiesta, di domenica pomeriggio.

Prodotto dalla Uisp di Orvieto in collaborazione con l'Università delle Tre Età e sotto la direzione artistica della bravissima Paola Cecconi, lo spettacolo, tratto dal famoso musical di Catherine Johanson, con le musiche degli Abba, si è confermato uno spettacolo davvero esaltante.

Il pubblico ha applaudito fin dalle prime scene la performance dei trentotto artisti, giovani e meno giovani, tutti bravissimi, che si sono esibiti per due ore e mezza dando vita ad uno spettacolo coinvolgente ed emozionante, che ha confermato la grande passione della Compagnia teatrale amatoriale Mastro Titta per il teatro. Non a caso, infatti, il musical messo in scena dalla compagnia orvietana è stato presentato al Mancinelli come anteprima del progetto AMATEATRO - FESTA DELLA CREATIVITA', ovvero il 1° Torneo di Teatro Amatoriale di Orvieto, che si svolgerà dal 2 al 10 maggio 2012 al Teatro Mancinelli.

In parallelo con la Stagione Teatrale 2011/2012 del Teatro Mancinelli, ArTé, il nuovo Teatro Stabile d'Innovazione formato da Associazione Teatro Mancinelli e Argot Teatro, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, ha scelto di promuovere un intervento per favorire il Teatro Amatoriale di Orvieto e dei paesi limitrofi. Saranno selezionati un massimo di cinque spettacoli che le compagnie amatoriali potranno presentare al pubblico nei giorni 2, 4, 6, 8 e 10 maggio p.v. alle ore 21. Gli spettacoli saranno valutati attraverso il giudizio del pubblico (espresso tramite dei coupon) e attraverso una giuria di esperti nominati dal Teatro Mancinelli. Il pubblico e la giuria influiranno ognuno per il 50% sul giudizio finale.
Al termine della rassegna, domenica 13 maggio alle ore 18, presso il Teatro Mancinelli, sarà proclamata la compagnia vincitrice del torneo. Il premio in palio sarà di 1.000 euro per la compagnia prima classificata. Tutte le altre compagnie riceveranno una targa di partecipazione.
Il prezzo dei biglietti per assistere agli spettacoli sarà di 7 euro (posto unico numerato). Gli incassi saranno destinati per il 70 % alla copertura delle spese di organizzazione della rassegna (comprese le spese per l'utilizzo del teatro, personale e apparecchiature tecniche) e per il 30% alla copertura delle spese delle compagnie che parteciperanno alla rassegna.

Ogni compagnia avrà a disposizione il Teatro per due giorni: il giorno della recita ed il giorno precedente. Il Teatro fornirà assistenza tecnica, una dotazione di luci ed un impianto di amplificazione (sono esclusi microfoni e radiomicrofoni). La quota d'iscrizione al torneo sarà di 100 euro. Ogni compagnia iscritta dovrà fornire materiale di presentazione degli spettacoli per procedere alla prima selezione dei cinque spettacoli finalisti. Alle compagnie non selezionate sarà restituita la metà della quota d'iscrizione (50 euro).
Le iscrizioni dovranno pervenire agli uffici del Teatro Mancinelli entro il 15 novembre 2011. Le compagnie selezionate per la partecipazione al torneo saranno rese note entro il 15 dicembre 2011.

Al Mancinelli prosegue intanto la campagna per gli abbonamenti (a 8 e 10 spettacoli) della Stagione Teatrale 2011-2012. Positiva la risposta del pubblico, martedì 18 ottobre apre la vendita per gli abbonamenti a 6 spettacoli.

Per informazioni Tel. 0763.340422.

Il programma della Stagione Teatrale è scaricabile collegandosi a www.teatromancinelli.it

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 ottobre