cultura

Il filo di Eloisa al IV Festival della Letteratura-Poesia-Saggistica-Filosofia- arte al femminile di Narni

giovedì 22 settembre 2011
Il filo di Eloisa al IV Festival della Letteratura-Poesia-Saggistica-Filosofia- arte al femminile di Narni

Al via il IV Festival della Letteratura, Poesia, Saggistica, Filosofia, Arte al femminile di Narni, promosso dall'Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Narni, dall'Istituto Italiano Studi Filosofici, di Napoli e dall'Associazione Eleonora Pimentel Lopez de Leon, di Napoli, con l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, che si conferma un appuntamento atteso e di ampio respiro, quest'anno più che mai, anche di valenza internazionale.

"In un momento in cui l'immagine delle donne è sempre più offesa e compromessa, tanto da costringerci ormai a gridare l'esistenza di tante "donne normali", che pensano, agiscono, lavorano, si occupano dei loro figli o dei loro anziani, studiano ... cerchiamo di dare lustro e voce a realtà significative di esperienze femminile nel mondo della letteratura, della filosofia, dell'arte in genere. Lo facciamo, pur con i sacrifici economici cui siamo costretti, nella consapevolezza e nella convinzione dell'urgenza di un'esigenza che è culturale, sociale e di costume nel nostro Paese". (Roberta Isidori, Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Narni).

Si ringrazia la Senatrice Vittoria Franco, per la costanza con cui segue la crescita culturale di questa manifestazione, dando un contributo validissimo alla discussione anche sul giornalismo di oggi.
Fra le innumerevoli presenze di scrittrici note ed esordienti segnaliamo Dacia Maraini, Barbara Alberti, Adele Cambria, giornalista storica del panorama del 900', voci come il poeta e saggista, Elio Pecora, Sandra Petrignani, Clotilde Barbarulli, l'antropologa Gianfranca Ranisio, su Scrittrici Migranti e l'antropologa Fulvia D'Aloisio, le artiste de La tenda berbera coordinate da Floriana Coppola e Lory Nugnes, gruppo di poete che si sono raccolte intorno alle magiche atmosfere della città di Narni.

Come sempre, l'aiuto prezioso di Maria Rosaria Rubulotta, coordinatrice del Festivale ed artefice dei Video, memoria storica e documentaria del percorso culturale effettuato. Una presenza particolarmente qualificata è poi rappresentata in questa edizione dalle ospiti provenienti da una rete di donne, che da Trieste, con Ester Pacor, si estende alla Croazia e alla Slovenia, nel segno di uno scambio culturale già nato nel Castello di Duino quest'anno nel mese di giugno, in occasione di una esperienza di lavoro sulla filosofa Zambrano e sulla Scrittura delle donne, con la collaborazione di Gabriella Musetti, che sfocerà in ulteriori incontri fra Narni, Napoli, Roma e Firenze.

Si aggiunge anche la presenza di ospiti dal Marocco al tavolo di discussione su " Donne in lotta nel Mediterraneo" con il contributo dell'Ass. Peripli con la prof. Donzelli, tavolo voluto in seguito all'esperienza già consolidata del Progetto La tela del Mediterraneo, ideato a Napoli presso Istituto Italiano per Gli Studi Filosofici dalla filosofa Esther Basile che da 8 anni ha prodotto seminari e studi di ricerca e Scuole estive residenziali. Molte altre le presenze: Lidia Curti, Meri Lao, Franca Sinatti D'Amico, la Sen. Anna Maria Carloni, Anna Maria Civico.

Tavoli di lavoro su Maria Zambrano e le filosofe come Patrizia Caporossi e il gruppo di Maria Gaita attento alla scrittura con un parallelismo Erri De Luca e la Murgia. Le artiste come Teresa Mangiacapra con sculture sul Mito nella Narni sotterranea, l'artista di fama internazionale Lello Esposito con le sue maschere di Pulcinella, Roberta Basile, Cesare Gabolini, Silia Pellegrino, Giuseppe Ferrara.

A fare da contorno a una 4 giorni densa di Incontri e dialoghi la voce della grande artista dalle intense interpretazioni, Anna Maria Ackermann che reciterà sabato 24 alle 21 nel Teatro di Narni, preceduta da una lettura della preziosa e volitiva Wanda Marasco , al sax il Maestro Nicola Rando con le sue note preziose, alla chitarra il Maestro Marcello Appignani, evento che sarà concluso da un Concerto di grande spessore di Susanna Vanessa e Monica Doglione dai toni caldi e convincenti.

Questo lo scenario che il venerdì prevede un monologo dell'attore Arnolfo Petri nella chiesa di Santa Maria Impensole, tratto Da Memorie di Adriano della Yourcenar, con un Ipertesto lettura a tre voci Franco Picchini-Claudia Pellegrini-Arnolfo Petri. Alla chitarra la Nicolai con la sua invettiva. Il giovedì sera durante l'Inaugurazione Proiezione al museo Eroli di Alina Marazzi con commento della Storica del Cinema Anna Forgione e un ripercorrere del Cinema di animazione con la saggista Matilde Tortora. Le emozioni sono assicurate e lo scenario perfetto di una Narni accattivante e preziosa nei colori, nei paesaggi e nelle rievocazioni storiche.

Il filo di Eloisa, l'associazione femminile orvietana nata per ricordare l'importante opera culturale di genere svolta da Eloisa Manciati, sarà presente con la sua attività editoriale (espletata in occasione dei primi due concorsi nazionali dell'Associazione in collaborazione con le edizioni LietoColle) domenica 25 settembre alle ore 12,00.

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 giugno

Discarica "Le Crete" e mercurio nel fiume Paglia, gli impegni della politica

Nuova pavimentazione per la Bagnorese, autovelox lungo la Strada del Piano

Orvieto riscopre Gianni Rodari. Nominati i due rappresentanti in seno al cda del centro

Orvieto rinsalda l'amicizia con Marostica e manda in archivio le feste medievali 2016

Luoghi del Cuore FAI, basta un click per salvare l'Orto di San Giovenale

Prima seduta del nuovo consiglio comunale a Parrano, approvati tutti i punti

Si insedia il consiglio comunale. L'ordine del giorno della prima seduta

Il teatro entra a scuola, due classi si mettono in gioco

Servizio civile, ai nastri di partenza il progetto "Coriandoli di storie"

Tutti insieme a pulire il paese. Proceno inaugura le "Domeniche del borgo"

Enoteca regionale, convenzione con il Comune e il Consorzio dei vini per la gestione

Lega Nord riporta "Le Crete" in Regione. Si discute l'impiego del georadar alla discarica

Orvieto, l'Umbria e l'ascesa del MoVimento 5 Stelle

"Convegno 'La strada del mercurio', Enel convitato di pietra"

Poste, Regione e Comuni verso l'accordo. Più servizi integrati e gli uffici rimangono aperti

Taglio del nastro della nuova sede per la Cna Umbria del Comprensorio Orvietano

Riccardo Nencini presenta "Il fuoco dentro: Oriana e Firenze"

"Strade per l'integrazione", un progetto per il trasporto sociale di persone con disabilità psichica

Tamponamento sul ponte dell'Adunata. Illesi i conducenti, traffico in tilt

Lavori sul ponte del Carcaione, modifiche alla viabilità a Ciconia

Cittadino indignato: "Pago il doppio per un servizio porta a porta che non mi è erogato"

"Musonio l'Etrusco" di Luciano Dottarelli all'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani

Cava di Pietrara, Orvieto produrrà gli atti di presa visione

Caso quote Bpb, c'è l'incontro con i capigruppo consiliari

Infiltrazioni d'acqua piovana al PalaPapini, Sacripanti (Gm) sollecita

Differenziata, la proposta. Codici a barre ai mastelli precedentemente in uso?

Approvata la rimodulazione del piano di riequilibrio e uscita anticipata dal predissesto

Gnagnarini replica a Pizzo: "L'ex assessore trascura piccoli ma decisivi particolari"

Circolo ricreativo culturale ed Ancescao insieme per la "Festa del Lago"

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni