cultura

Verso una e-Orvieto. Approvato dalla Giunta il progetto e-Tourism-Orvieto, in arrivo servizi innovativi per il turismo

martedì 20 settembre 2011
Verso una e-Orvieto. Approvato dalla Giunta il progetto e-Tourism-Orvieto, in arrivo servizi innovativi per il turismo

Orvieto verso una e-Orvieto digitalizzata e pronta ad offrire servizi innovativi e on-demand al turismo sempre più tecnologico ed esigente.

A tal proposito la Giunta Comunale ha approvato il progetto e-Tourism-Orvieto proposto dal Dirigente del Settore Vigilanza in base al decreto del Ministero per il Turismo (13 dicembre 2010) che stabilisce le finalità degli interventi di sostegno al settore turistico e la ripartizione delle risorse finanziarie per l'annualità 2010 relativamente al potenziamento e al sostegno della diffusione dei servizi innovativi a favore dell'utenza turistica organizzati e gestiti dagli enti pubblici territoriali.

Il progetto, per la realizzazione del quale è stata avanzata richiesta di cofinanziamento al Ministero del Turismo, si concretizza nella presenza di diversi dispositivi installati al fine di digitalizzare il Comune attraverso soluzioni innovative, di facile replicabilità, in grado di incrementare e valorizzare l'insieme dei servizi a favore dell'utenza turistica (oltre che locale).

In particolare, servizi di Advertising a turisti, collegamento ad Internet tramite Hot-Spot WiFi pubblici, sicurezza attraverso la videosorveglianza del suolo pubblico. Grazie alla componente Parking la finalità è quella di ottenere un'ottimizzazione dei flussi di traffico attraverso l'indirizzamento (instradamento) ai principali parcheggi. Il sistema consente, inoltre, di telecontrollare, tramite applicativo Web, una parte dell'impianto di illuminazione pubblica, ottenendo cospicui risparmi sia energetici che manutentivi.
La particolarità delle soluzioni che saranno installate è la quasi totale assenza di opere murarie per l'alimentazione e il collegamento dati dei dispositivi. Ciò attraverso la trasmissione su onde convogliate che, per entrambe le funzioni, permetterà di sfruttare le linee elettriche pubbliche già esistenti e consentendo perciò notevoli risparmi economici per l'installazione degli apparati.

Il progetto avrà come aree di intervento: il centro storico (Piazza del Duomo, Piazza della Repubblica, Piazza del Popolo e Piazza Vivaria), il percorso ad anello pedonale della Rupe di Orvieto e le principali direttrici stradali d'accesso alla città.

Di seguito i servizi individuati nel progetto e-Tourism-Orvieto:

· e-Advertising: la realizzazione di un sistema informativo multimediale veloce ed efficiente, per cittadini e turisti, realizzato attraverso l'installazione di totem touchscreen interattivi all'interno della zona coperta dalla piattaforma e-Tourism. Le info fornite ai turisti potranno essere: meteo, numeri utili, trasporti, mappe, eventi, eventuali divieti, ecc. Inoltre, attraverso collegamenti bluetooth, sarà possibile scaricare sul proprio cellulare contenuti turistici quali guide multimediali e programmazione eventi.

· e-Communication: il servizio che realizza un'area di copertura WiFi all'interno della quale i turisti, provvisti di pc o pda, possono collegarsi ad internet in mobilità.

· e-Surveillance: il servizio che permette di controllare aree remote, senza necessità di un presidio fisico, attraverso l'utilizzo di telecamere installate sui lampioni che utilizzano la rete di illuminazione pubblica come mezzo di comunicazione. In questo modo, non vi è la necessita di installare nuovi supporti per la distribuzione delle telecamere e, soprattutto, ciascuna telecamera può essere comodamente rimossa da un palo e installata su un altro a seconda delle esigenze dell'amministrazione pubblica, senza costi aggiuntivi di opere murarie e posa di nuovi cavi.

· e-Parking: questa funzione permette di ottimizzare i flussi di veicoli che accedono quotidianamente alla città, stimato in oltre 11.000 e costituito principalmente da turisti. E' possibile conoscere in tempo reale quali parcheggi (tra quelli interessati dall'intervento) siano aperti o chiusi e quante piazzole di sosta siano disponibili in ogni parcheggio. Vengono elaborate opportune strategie di indirizzamento del traffico veicolare fornendo informazioni ed indicazioni agli automobilisti mediante dei pannelli informativi a messaggio variabile. Inoltre, gli utenti dotati di un dispositivo mobile che abbia capacità di navigare su internet possono utilizzare la web application ed essere guidati fino al parcheggio rispondente a dei criteri impostabili dall'utente (distanza, costo, ecc.). Quest'ultimo aspetto riveste carattere innovativo poiché permette di disciplinare, avendo un contatto diretto con il fruitore del servizio, attraverso un dispositivo che l'utente è abituato ad utilizzare. Di qui l'utilità del servizio e-Parking, di supporto alla mobilità turistica tanto per il Comune che ha la possibilità di ottenere vantaggi come la riduzione del numero di veicoli/traffico in aree "sensibili" come il centro storico) e una maggiore disciplina del flusso veicolare con la conseguente riduzione delle emissioni nocive e/o inquinanti, quanto per i turisti che hanno la possibilità di essere letteralmente guidati alla piazzola di sosta più vicina e/o più conveniente ricevendo informazioni precise.

· e-Energy: il servizio che consente di "dialogare" con ogni singolo armadio e ogni singolo punto luminoso dislocato sul territorio comunale, per controllarne lo stato di funzionamento e assumendo la regia delle luci realizzando un risparmio energetico del 30% e manutentivo del 40%. Questa funzione garantisce la sostenibilità del progetto ed un recupero parziale dell'investimento, oltre all'apertura a numerosi altri servizi per il Comune e la cittadinanza.

Pubblicato da mastro titta il 21 settembre 2011 alle ore 08:49
Bla....Bla.....Bla.....
Cosa importantissima da fare e non se ne tiene conto mettere a disposizione dei turisti che si vogliono fermare qualche giorno ad Orvieto una tessera che consenta il parcheggio ad un costo forfettizzato.
Ma vi rendete conto cosa voglia dire caricare per 12 ore per 1.20 le macchinette???? Tutti i giorni alzarsi alle 8 per carcarle!!!!!!
Trovare un parcheggio libero ad Orvieto non riservato ai residenti è praticamente impossibile. Mettiamo i turisti per lo meno nella condizione di pagare un forfait.
Con questa politica i turisti li cacciamo e Orvieto sarà sempre più povera.
Pubblicato da curioso il 21 settembre 2011 alle ore 09:12
Quali società si occuperanno dello sviluppo di tutto ciò ?

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 febbraio

Meteo

lunedì 26 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -3.3ºC 76% buona direzione vento
15:00 -4.0ºC 68% buona direzione vento
21:00 -8.7ºC 98% buona direzione vento
martedì 27 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -3.9ºC 74% buona direzione vento
15:00 -2.0ºC 70% buona direzione vento
21:00 -8.9ºC 90% buona direzione vento
mercoledì 28 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -3.5ºC 76% buona direzione vento
15:00 -0.2ºC 73% buona direzione vento
21:00 -4.0ºC 89% buona direzione vento
giovedì 01 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -1.9ºC 94% discreta direzione vento
15:00 1.2ºC 97% discreta direzione vento
21:00 1.3ºC 97% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni