cultura

Tempi moderni... addio (ma senza oblio) Tipografia Zamperini

lunedì 24 gennaio 2011
di Davide Pompei
Tempi moderni... addio (ma senza oblio) Tipografia Zamperini

Gli ingombranti macchinari hanno sferragliato fino a qualche anno fa. Poi, con l'avvento definitivo del digitale, tutto è cambiato. Obbligando a fare i conti con il progresso anche una delle botteghe artigiane più antiche, a conduzione (pressoché) familiare, tra quelle ancora rimaste sulla Rupe. Si tratta della storica tipografia Zamperini, che già nei giorni scorsi aveva affisso sulla sua vetrina il cartello "chiuso per cessata attività" e che ora ha ufficialmente chiuso i battenti.

I macchinari prossimi alla rottamazione - prodotti in Asia, Africa e Sud America ed entrati nei locali al civico 4 di via Magalotti intorno al 1948 con un trasporto speciale - sono stati gli ultimi ad andarsene. Per farlo, hanno richiesto un'uscita di scena altrettanto teatrale che ha comportato la chiusura momentanea della via al transito dei veicoli fino alle 18 e l'impiego di un'apposita autogru. Con essi, però, se ne è andato anche un altro insostituibile pezzo di storia orvietana.

Presente in città già dagli anni '20, quando si trovava nella centralissima via del Duomo, nel 1954 la tipografia è andata ad occupare quei locali che sono già stati riacquistati ma il cui destino è ancora incerto. Lì, si è lavorato senza fatica, almeno fino al 2004 impiegando la stessa tecnica di stampa a caratteri mobili inventata da Gutenberg e dando alla luce per la gioia dei committenti biglietti da visita, timbri, blocchi per uso commerciale fino a libri veri e propri.

Un'attività di stampa tutta artigianale, realizzata anche grazie ad un macchinario identico a quello utilizzato da Totò nei panni di falsario nel film "La banda degli onesti". Tanti, negli anni, i ragazzi che si sono avvicendati all'interno del laboratorio. E altrettanti gli avvocati, i notai e impiegati di ogni ordine e grado che hanno fatto di quel luogo un vero e proprio punto d'incontro. Insieme ai più piccoli, che vi hanno messo piede per vedere da vicino come prendeva forma quel cartaceo, che ora sembra destinato a scomparire.

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 ottobre

Premio ai Manetti Bros. al quinto Festival del Cortometraggio "Filoteo Alberini"

Quindici punti all'ordine del giorno per la nuova seduta del Consiglio Comunale

Eventi "da paura" al Moby Dick di Orvieto Scalo. Si inizia con la mostra "Joker: Caos & Follia"

Federconsumatori: "Pendolari ancora penalizzati e la Regione non risponde"

"In Biblioteca", letture a tempo di rock e focus sulla beat generation

Il sottosegretario del Mibact Ilaria Borletti Buitoni in visita al Castello di Alviano

Azzurra Ceprini manca l'appuntamento, Alghero domina

Michela Ciarrocchi commenta la prima vittoria della Zambelli Orvieto

"Tre sere d'autunno", rassegna al femminile. Natalia Magni porta in scena "Un cottage tutto per sé"

Le Crete. "Immediata, la convocazione della Commissione Capigruppo"

Riparte "I Venerdì della Biblioteca". Domenico Starnone presenta il libro "Scherzetto"

La rivista Mastro Pulce sceglie il crowdfunding. Come diventare sostenitori

Nuovo progetto ampliamento 2° Calanco, Cecchini: "Comune sarebbe disponibile"

De Vincenzi (RP) sui rifiuti: "Umbria da cuore verde d'Italia a discarica a cielo aperto"

Premio "Umbria in Rosa 2017". Quindici, le donne umbre che riceveranno il riconoscimento

"Biblioteche come luogo di comunità e conoscenza"

Volantinaggio al "Gualterio". Solidarietà dell'amministrazione comunale alla dirigenza

Al Palazzo del Popolo la conferenza dell'Associazione HHT per la Teleangectasia Emorragica Ereditaria

Sì del Consiglio Provinciale al Piano di riorganizzazione della rete scolastica e offerta formativa

Orvieto tra le dieci città dell'Umbria che aderiscono alla Giornata Regionale della Sicurezza Stradale

"Viabilità e parcheggi, per quell'idea di città che non si intravede all'orizzonte"

Nevi (FI): "Smentite le promesse della Giunta Marini. E i 5 Stelle dove sono?"

Sarà recepito anche in Umbria il protocollo Anci-Fnsi sugli uffici stampa pubblici

Associazione Stampa Umbra, eletto il nuovo direttivo. Marco Baruffi presidente

Lotta all'evasione fiscale, rafforzati gli interventi da parte del Comune

Via al ciclo di conferenze "Un caffè con la storia". Il calendario degli incontri

"Corso internazionale per accoglienza e gestione flussi profughi e rifugiati"

Allarme Libreria dei Sette. Qualche considerazione e qualche domanda a Gnagnarini

Le scuole di 11 Comuni in campo per "Conoscere il Lago di Bolsena"

"Governo e Poste Italiane penalizzano i cittadini, i sindaci si uniscano e dicano no!"