cultura

Alla casa-laboratorio "Il Cerquosino" scambio internazionale Italia-Ungheria-Portogallo-Polonia

martedì 20 luglio 2010

"Fare disfare trasformare... viaggio nell'educazione non formale" è il tema di uno scambio internazionale che vedrà protagonisti, dal 20 al 30 luglio, giovani provenienti da Portogallo, Polonia ed Ungheria oltre che da Roma presso la casa-laboratorio "Il cerquosino" di Orvieto.

L'iniziativa, finanziata dall'Azione 1.1 di "Gioventù in Azione", il Programma Europeo che promuove la mobilità giovanile, è promossa, in partnerships con le associazioni che nei paesi di provenienza si occupano di promozione dell'educazione non formale e di lotta all'esclusione sociale.

All'interno di una ricerca sull'educazione non formale, sull'educazione tra pari e sulla trasformazione delle competenze ludiche ed artistiche, il progetto esplora la potenzialità delle metodologie del gioco, del teatro, di musica e laboratori manuali e di come sia possibile la trasformazione delle stesse in prassi nell'educazione non formale, partendo dall'assunto che ogni gioco, ogni arte, ogni espressione di creatività, ogni talento che nei giovani è ancora latente o non riconosciuto, può trovare spazio e crescere all'interno dell'esperienza dello scambio internazionale, e per questo ogni partner, all'interno della preparazione dello scambio, presenterà un preciso ambito da portare in "dote" all'interno dello scambio, facendo in modo che per ogni giovane passioni e interessi possano divenire strumento di inclusione sociale e di trasformazione dei propri talenti in strumenti operativi.

La presentazione della performance finale dello scambio avverrà giovedi 29 luglio alle ore 18.00 presso la casa-laboratorio Il Cerquosino, ad Orvieto.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 dicembre

Anatomia di un addio

Fine settimana da incorniciare per l'Orvieto FC. Palmerini: "Stiamo crescendo"

"Tanto per dire", seconda edizione. Al Liceo Classico "Tacito" torna il corso di dizione

Jazz e strumenti antichi al Museo Archeologico Nazionale in occasione di Ujw

Celebrata la Giornata Garibaldina, in memoria della battaglia di Mentana

Inaugurata la prima area di sgambatura per cani, previste altre due

Denunciata dalla Polizia una giovane pluripregiudicata

Partita la procedura di rilascio del passaporto elettronico

Rischio ghiaccio per i contatori, i consigli per proteggerli ed evitare spese

Umbria.GO raddoppia e si presenta nella versione dedicata ai pendolari regionali

Campagna Ocm Vino 2017/2018, incrementate le risorse a sostegno delle imprese

"Intrecci", inaugurata la scuola di alta formazione della famiglia Cotarella

"Concerto di Natale" nella Sala Unità d'Italia del Palazzo Comunale

"Geotermia a bassa e media entalpia, rischi e conseguenze"

"È nato un Re povero". Rappresentazione nei Giardini di Villa Faina

Presentata l'edizione 2018 della "Guida ai sapori e ai piaceri della regione Umbria" di Repubblica

Vetrya riceve il Premio Imprese per l'Innovazione di Confindustria e il Premio dei Premi dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Eletto il nuovo Coordinamento delle Cittaslow Italiane. Barbara Paron al vertice

Il tenente Giuseppe Viviano è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri

"Madonna con Bambino appare a San Filippo Neri", il dipinto su tela torna a splendere

Storia e segreti di Palazzo Franciosoni nel volume "Anatomia di un palazzo"

E dico ancora di Bianca

"La Tregua di Natale. Lettere dal Fronte". Lettura ad alta voce in Biblioteca

Nuovo video di Francesco Barberini in Campania con la LIPU

Infiltrazione d'acqua a scuola, le precisazioni del Comune