cultura

Week end con il Arcieri Orvietani. Gare e dimostrazioni in clima medievale

mercoledì 26 maggio 2010
Week end con il Arcieri Orvietani. Gare e dimostrazioni in clima medievale

Domenica 30 maggio 2010, si svolgerà ad Orvieto, con la collaborazione del Comune di Orvieto, ed il patrocinio della FITARCO, la sesta edizione del "Torneo di Arco storico Città di Orvieto", prova del campionato nazionale di arco storico della Lega Arcieri Medievali, evento che si inserisce nel contesto delle attività rievocative e culturali che si svolgono ad Orvieto nel mese medievale e che culmineranno con la silata del Corpus Domini.


E' una gara sportiva vera e propria che unisce l'abilità nell'uso dell'arco medievale , nudo, senza mirini o stabilizzatori, alla passione per la rievocazione storica, con la cura nei più piccoli particolari, dall'abbigliamento alle attrezzature. Il percorso di quest'anno, preparato dal gruppo sportivo degli Arcieri e Balestrieri di Orvieto, si snoderà nella zona medievale della città, con le piazzole di tiro situate in Piazza del Popolo e nelle immediate vicinanze, alcune saranno nei giardini della confaloniera . Gli arcieri, vestiti in costume medievale ( 1200 - 1300 ) , armati di archi e frecce rigorosamente simili alle armi usate in quel periodo storico, si sfideranno in diverse prove: dal tiro di caccia a quello di abilità o di guerra, creando uno scenario unico facendo rivivere allo spettatore i fasti e le atmosfere tipiche medievali.
Iscritti al Torneo circa 18 gruppi storici, provenienti da tutta Italia, per un totale di circa centoquaranta arcieri.


La manifestazione inizierà verso le 09.00 da Piazza del Popolo , con una sfilata in arme per le vie della città, per concludersi intorno alle ore 13.00.
Ospiti d'onore sarranno i Balestrieri di Città di Castello che, nella mattinata, faranno una dimostrazione di tiro nella piazza con le balestre manesche .
La grande gara della domenica, sarà preceduta dal " I° trofeo Capitano delle Guardie ", che si svolgerà nell'area antistante il Palazzo del Capitano del Popolo, sabato 29 maggio intorno alle 21.
E', almeno per quest'anno, una piccola gara ad eliminazione diretta, tra una ventina di arcieri, che hanno accolto il nostro invito, per aggiudicarsi il Trofeo e l'onore di aprire la sfilata, in qualità di Capitano delle Guardie, la domenica mattina.

Commenta su Facebook