cultura

"La diga di carta", un libro di Paolo Marzani dedicato alla vicenda editoriale di "Centro Italia"

venerdì 21 maggio 2010
"La diga di carta", un libro di Paolo Marzani dedicato alla vicenda editoriale di "Centro Italia"

 

Di estremo interesse, ed in particolare per il territorio di Todi e Orvieto, il nuovo libro scritto da Paolo Marzani dedicato alla vicenda editoriale di "Centro Italia", un settimanale diffuso in Umbria dal 1952 al 1956 e ingiustamente finito nel dimenticatoio, benché fosse stato proprio questo giornale - per stessa ammissione dei suoi avversari politici - a marchiare la regione con l'appellativo di "Umbria rossa", dopo le elezioni amministrative del 1952 che nella regione videro trionfare le sinistre social-comuniste nonostante il crollo del "fronte popolare" decretato dalle precedenti elezioni politiche del 1948.


Ma oltre che essere un giornale di opposizione (espressione delle classi imprenditoriali e dei proprietari terrieri), "Centro Italia" si prefisse come mission la costruzione della diga di Corbara, una delle più imponenti opere di ingegneria idraulica dell'Italia centrale, che vide la luce nel 1962, quando il giornale aveva già cessato le pubblicazioni. Ma la diga poté essere realizzata soltanto grazie alla tenace battaglia sostenuta negli anni precedenti - praticamente solo contro tutti , sfidando la potente categoria degli agricoltori e anche cospicui interessi di vari industriali - dall'editore Dino (Epaminonda) Mattoli, che nel dopoguerra, dopo avere retto le sorti della Breda come amministratore delegato, aveva indirizzato i suoi interessi imprenditoriali nel settore dell'energia elettrica, fondando - insieme alla Terni - il Consorzio Forze Idriche del Tevere cui si dovette la progettazione. L'energia elettrica che ne sarebbe stata ricavata, infatti, sarebbe stata destinata in parte alla Terni, ed in parte a soddisfare la crescente richiesta energetica di Roma in piena ripresa dopo il disastro della guerra.


Quella raccontata nel libro, ripercorrendo le cronache del settimanale "Centro Italia", è davvero una pagina inedita di storia umbra; come lo è la ricostruzione del dibattito e della battaglia, condotta dallo stesso giornale su impulso particolare del conte Claudio Faina (presidente della Montecatini), per il passaggio dell'Autostrada del Sole lungo il corso del Tevere: un tracciato tutto interno alla regione, proposto in alternativa all'autostrada "fanfaniana" che, invece, si sarebbe limitata a lambire la regione con il tratto orvietano. Una ricerca che tratteggia inoltre il singolare scenario di una regione - l'Umbria - negli anni Cinquanta ancora povera, depressa e marginale, e tuttavia teatro di un duro scontro tra i monopoli energetici privati e pubblici alla vigilia della nazionalizzazione dell'energia elettrica.
Il volume, edito dalla Editoriale Umbra, fa parte della collana Studi e ricerche dell'Isuc, l'Istituto per la storia dell'Umbria contemporanea.


Paolo Marzani, giornalista professionista della Rai, è conduttore del TgR dell'Umbria. Prima di scrivere questo libro ha curato la pubblicazione di Lettere dall'Umbria (Volumnia Editrice 2006), una raccolta organica, e ragionata dell'opera giornalistica del padre Tertulliano Marzani, che negli anni Cinquanta-Sessanta fu corrispondente da Perugia del quotidiano romano "Il Tempo", svolgendo nello stesso periodo un ruolo centrale nella redazione del settimanale "Centro Italia", oggetto di questa nuova ricerca.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 ottobre

"Il potere e la sventura - Orvieto in tempo di peste e di spagnola". Presentazione dell'ultimo libro di Tiziana e Nello Riscaldati

Possibili disservizi nel trasporto pubblico a causa dello sciopero di venerdi 23 ottobre

Buon lavoro Cecilia! Soddisfazione di Emily Umbria per la nomina di Cecilia Stopponi a Segretario del circolo di PRC Orvieto

Con "La bambina cieca e la rosa sonora" si apre la rassegna teatrale di "Migrazioni". Ultime ore per l'abbonamento ai 7 spettacoli

Venti Ascensionali 2009. Gli appuntamenti di sabato 24 e domenica 25 ottobre: "Il cielo in una stanza" e "Jazz Evening with...08 Trio"

Concina apre la conferenza "Territorio e Sostenibilità"

Dutch Kadaster pinpoints Orvieto as geographic centre of Italy

Linux Day '09. Sabato 24 ottobre ad Orvieto la giornata del software libero

Lamberto Bottini venerdì a Orvieto per chiudere la campagna elettorale di Bersani. Incontri anche ad Allerona e a Fabro

Domenica 25 ottobre al Teatro Mancinelli, concerto di chiusura del Festival Valentiniano

Formazione e Lavoro. Uno sportello di orientamento per i cassintegrati, Polli e Paparelli incontrano i sindacati

Avviate le attività di contenimento degli storni per salvaguardare le produzioni dell'olivo

"Sistemare la provinciale Fabro-Allerona". Interrogazione di Francesco Tiberi in Provincia

Lettera aperta del Vice Sindaco e Assessore alla sanità, Massimo Rosmini, in replica alle dichiarazioni dell’ex Direttore Generale dell’ASL 4 Imolo Fiaschini

Primo decesso in Umbria per Influenza A. Nessun allarme per la popolazione

Melodie del cuore per fare prevenzione. Concerto in onore della Giornata Mondiale per il Cuore

Domenica 25 ottobre Primarie del Partito Democratico. Regole, liste, dislocazione seggi

In centocinquanta al "San Francesco" di Orvieto a sostegno di Bottini e Bersani

La mozione Bersani Bottini sul disagio della scuola