cultura

Brignano raddoppia al Mancinelli. Recita straordinaria anche domenica 30 maggio

lunedì 26 aprile 2010
Brignano raddoppia al Mancinelli. Recita straordinaria anche domenica 30 maggio

E' bastata la notizia del ritorno di Enrico Brignano ad Orvieto a far intasare il centralino del Mancinelli. Nonostante i biglietti non siano ancora in vendita - lo saranno da giovedì 29 aprile, per i Soci TeMa da domani (martedì) - la grandissima richiesta del pubblico fa pensare ad un probabile "sold out" della data programmata per sabato 29 maggio alle ore 21. Ciò ha portato gli organizzatori a cercare accordi con il management dell'artista per mettere in campo da subito una RECITA STRAORDINARIA. Brignano salirà dunque sul palcoscenico anche domenica 30 maggio alle ore 17.30 con il suo ultimo lavoro Sono romano ma non è colpa mia, nella nuova versione con la quale lo showman affronterà una serie di date estive.

Tratto dall'omonimo libro scritto recentemente dallo stesso Brignano, lo spettacolo si svolge sotto forma di monologhi in cui il comico racconta la sua romanità narrando le gesta della sua famiglia per arrivare addirittura a quello che considera il suo avo, nonno Romolo, il primo re di Roma.

Accompagnato dall'orchestra diretta dal maestro Federico Capranica, Brignano con i suoi esilaranti monologhi incalzanti e d'attualità torna a mettere alla berlina vizi e virtù, piccole e grandi nevrosi degli italiani.

Per informazioni tel. 0763/340493 www.teatromancinelli.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 ottobre