cultura

Al Mancinelli un tragico triangolo amoroso. Domenica 28 marzo in scena l'"Otello" del Balletto di Roma

mercoledì 24 marzo 2010
Al Mancinelli un tragico triangolo amoroso. Domenica 28 marzo in scena l'"Otello" del Balletto di Roma

Al Teatro Mancinelli di Orvieto appuntamento con la danza contemporanea domenica 28 marzo alle ore 17.30. Protagonista del palcoscenico il Balletto di Roma con lo spettacolo "Otello". A distanza di quindici anni dal suo primo Otello per il Balletto di Toscana e dopo averne anche affrontato la lettura verdiana in una regia d'opera, Fabrizio Monteverde torna ad esplorare i temi della tragedia shakespeariana focalizzando l'attenzione sui risvolti psicologici della vicenda. Attraverso il linguaggio del corpo i quattordici ballerini, con grande abilità, tecnica e professionalità, danno vita alle emozioni dei protagonisti di una storia che non smette mai di emozionare. Amore e passione, dubbio e gelosia, odio e pazzia nel tragico e romantico triangolo amoroso Otello-Desdemona-Cassio.

Sulle musiche di Antonin Dvorak danzano, come interpreti principali, Giovanni Ciracì (nei panni di Otello), Claudia Vecchi (in quelli di Desdemona), Marco Bellone, Azzurra Schena e Placido Amante. Lo spettacolo, impegnato in una grande tournée nazionale che sta riscuotendo molto successo, è organizzato dall'Associazione TeMa di Orvieto e dal Teatro Stabile dell'Umbria - UMBRIAinDANZA2010.

Il Balletto di Roma nasce nel 1960 grazie al sodalizio artistico di due icone della danza italiana: Franca Bartolomei, prima ballerina e coreografa dei principali enti lirici italiani e di realtà straniere, e l'étoile Walter Zappolini, dal 1973 al 1988 direttore della Scuola di Ballo del Teatro dell'Opera di Roma. Il corpo di ballo, diretto oggi dal M° Zappolini, nel corso dei suoi 50 anni di vita ha visto il susseguirsi di prestigiose collaborazioni. Balletti allestiti e portati in scena sia in Italia che all'estero, opere di valore storico accanto a coreografie di autori internazionali e nazionali hanno fatto del Balletto di Roma una delle migliori compagnie italiane sulla scena internazionale.

Per ulteriori informazioni sullo spettacolo www.teatromancinelli.it - 0763/340493.

 

 

Commenta su Facebook