cultura

Partenza con il botto per il Fantasy Horror Award. Bagno di folla per Robert Englund. Sulla Rupe anche Dario Argento

venerdì 19 marzo 2010
di monica
Partenza con il botto per il Fantasy Horror Award. Bagno di folla per Robert Englund. Sulla Rupe anche Dario Argento

Palazzo dei Sette di Orvieto, venerdi 19 marzo, ore 16. In una sala gremita, - numerosissimi i fans giunti ad Orvieto per l'occasione, - stanno aspettando tutti lui, Robert Englund, il famosissimo volto spettrale del mitico Freddy Krueger in Nightmare. E lui arriva, sorridente, simpatico, affabile, stringe mani e sorride perfettamente a suo agio. Inizia così la prima, lunghissima giornata del Primo Fantasy Horror Award.

Ad introdurre il programma fatto di proiezioni, di anteprime, e molti momenti di contatto tra autori, registi, attori, addetti ai lavori e fans, è Dario Gulli, art director dell'evento, anima e corpo di questa manifestazione che ha scelto la città di Orvieto come scenario. "Volevo che la gente non fosse costretta ad andare nelle solite Londra o Milano, volevo una città di provincia, italiana, umbra, - afferma Gulli, - ero indeciso tra Todi ed Orvieto dove però ho trovato una calda ospitalità, tanto interesse e dunque siamo qui."

La parola va poi, non prima di un applauso di benvenuto, - che parte dalla sala piena di un paio di generazioni, forse tre, - a Robert Englund, stella indiscussa dell'evento "felice di essere tornato in Umbria, terra che amo". Parlano poi Tim Seeley, uno dei più grandi fumettisti horror americani, e il regista Mick Garris , altra grande guest star, famoso per aver adattato alcune opere di Stephen King ma soprattutto per aver ideato la serie televisiva di genere horror Masters of Horror. Arriva poi anche il mitico Brian Yuzna, regista, produttore e sceneggiatore che ad Orvieto riceverà il premio alla carriera ma la sala si infiamma quando fa il suo ingresso Ari Lehman, attore e musicista, famoso per la sua interpretazione di Jason Voorhees in Venerdi 13, pietra miliare del genere horror. Tutti gli ospiti hanno poi risposto ad alcune domande del pubblico per poi tuffarsi in una full-immersion di foto, autografi e disegni per tutti i presenti.
In serata poi è giunto sulla Rupe il regista Dario Argento, una delle star più attese sul red carpet orvietano. Domani, sabato, si entra nel vivo della manifestazione, con proiezioni, incontri e momenti dedicati al mondo del fantasy.

(nella foto di apertura Dario Argento tra il presidente della provincia di Terni, Feliciano Polli, e l'assessore Cristina Calcagni)

Info e programma www.fantasyhorroraward.com

Fotogallery della giornata

Commenta su Facebook