cultura

Tutti a bordo per "Il Viaggio". Presentata la nuova Stagione del Teatro Mancinelli

venerdì 18 settembre 2009
di laura
Tutti a bordo per "Il Viaggio". Presentata la nuova Stagione del Teatro Mancinelli

Ha scelto la metafora de "Il Viaggio" la Stagione Teatrale 2009/2010 del Teatro Mancinelli di Orvieto, che è stata presentata ufficialmente nella mattina di oggi, 18 settembre, in una conferenza stampa presieduta dal Presidente dell'Associazione TeMa, Antonio Barberani, e dal Direttore artistico Enrico Paolini; al tavolo dei relatori anche Luigi Mastropasqua, Direttore Generale della Cassa di Risparmio di Orvieto, che è uno degli sponsor della Stagione 2009-2010. Tra gli altri sostenitori, oltre alle istituzioni centrali (Ministero per i Beni e le attività culturali, Regione Umbria, Provincia di Terni) figurano la Fondazione Cassa di Risparmio Orvieto, Terna e Aria. Come ogni anno, inoltre, in collaborazione con il Laboratorio Teatro Orvieto, il cartellone della programmazione è arricchito dagli spettacoli di "Migrazioni" alla Sala del Carmine.

Il viaggio, metafora dalle molte e avvincenti sfaccettature, è dunque il filo conduttore degli spettacoli che tra interno ed esterno, tra luoghi dell'anima e dello spazio, traccia il percorso degli spettacoli che dal 3 ottobre al 13 aprile condurranno gli spettatori dal teatro classico a quello più innovativo e moderno, dal genere comico, alla danza, alla lirica, allo spettacolo musicale. Immensità del mare, volontà di esplorazione e di ricerca che  dall'inizio della nuova avventura del Mancinelli dopo il restauro architettonico ormai 16 anni fa, al giro di boa delle "Attese vele" dell'era Peltonen, a questa ultima virata del nuovo corso Barberani, evocano il viaggio che tra varie e non sempre facili vicissitudini ha portato il Mancinelli ad affermarsi come seconda realtà teatrale dell'Umbria e a consolidare il suo rapporto con il pubblico. Pubblico che oggi è accorso numeroso alla presentazione del nuovo cartellone, testimoniando come il Teatro sia caro alla vita cittadina e al suo immaginario.

Nel suo pubblico esordio da Presidente, l'Assessore Barberani si è detto onorato e emozionato. Dopo aver ringraziato Pirkko Peltonen per aver dato, durante la sua Presidenza, nuovo impulso e serenità alla Te.Ma, ha annunciato che si sta ragionando anche su una stagione estiva che ampli l'offerta spingendosi verso la musica e la cinematografia; vivo inoltre il desiderio di aprire il teatro e il suo foyer anche ad appuntamenti culturali di vario genere.

Il Direttore della CRO, Luigi Mastropasqua, ha sottolineato come sia naturale e doveroso che la Te.Ma e la CRO siano cooperanti e vicine: entrambe fortissima espressione del territorio non possono essere disgiunte, e cultura/business/economia è una combinazione che va sempre più spinta e valorizzata.

Dopo aver ringraziato il Presidente Barberani e il nuovo Cda per la fiducia che gli è stata rinnovata, e il pubblico degli appassionati per la folta e affettuosa presenza, il Direttore artistico Enrico Paolini ha illustrato l'insieme del cartellone teatrale.

Nel rimandare per i dettagli alle notizie correlate, sottolineiamo alcune novità: il recupero dell'opera lirica, che da qualche anno non compariva e che segnerà, con il Rigoletto, l'esordio della Stagione (presente il Direttore del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, Claudio Lepore, che ha illustrato lo spettacolo); una coproduzione della Te.Ma con il Teatro Boni di Acquapendente per "Il cambusiere"; il ritorno dei Momix, dopo 5 anni di assenza, con la nuova coreografia "Bothanic"; il maggiore spazio dato in generale alla danza, con un occhio privilegiato all'Italia che, come ha spiegato Adele Bevilacqua del Teatro Stabile dell'Umbria nell'illustrare i due spettacoli di UmbriainDanza, è ormai in grado di reggere egregiamente il confronto con la migliore produzione estera, Momix compresi. Non mancheranno, tuttavia, ottimi gruppi stranieri tra cui, attesissimi, i 120 danzatori del Croatian National Ballet Theatre che, poco prima di natale, si cimenteranno nelle magiche atmosfere del celebre "Schiaccianoci" di Chaikovskij.

Come scrive Enrico Paolini nella sua presentazione, Tutto è pronto... Tutti a bordo... Si salpa! Direzione: l'isola fantastica del Teatro.

Orientiamo la nostra navigazione! La campagna abbonamenti inizierà martedì 29 settembre con varie scansioni e possibilità. Per informazioni Tel. 0763/340493 www.teatromancinelli.it

Tutti a bordo! Il Direttore artistico Enrico Paolini ci accompagna attraverso gli spettacoli in programma

"Il Viaggio". Il programma della Stagione teatrale 2009-2010

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

"ValorePaese". Immobili in concessione, con la promessa di rinascita

Pronta la prima area di sgambatura per cani, già previste altre due

Cena degli Auguri di Natale ed assemblea generale per l'Unitre

Vetrya Orvieto Basket d'autorità in casa della capolista

"Questa nostra Italia". In tanti a Orvieto per l'ultimo libro di Corrado Augias

Pulcinella

Orvieto FC, la prima squadra ritorna in vetta. Momento magico per la società

Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017, la tribuna dello Stadio ha il tetto bucato

Quella faccenda lunga della "Settimana Corta"

Comitato Pendolari Roma-Firenze: "Delusi dall'assessore Chianella"

L'Orvietana mette paura alla capolista

In Via Vecchietti torna il Mercatino di Natale della Solidarietà

Pagamento mensa e trasporti, il bollettino arriva a casa

Torna "Valner.In.A.Box", il regalo che non dimentica l'Umbria post sisma

"Campioni in Cattedra" con il Coni, Alessio Foconi alla Scuola Primaria "Barzini"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo a "Mezzogiorno in famiglia"

Televisori sintonizzati su Raitre, Orvieto in onda su "Geo&Geo"

Assemblea regionale di "Potere al Popolo Umbria"

XXV Convegno Internazionale di Studi su Storia e Archeologia dell'Etruria

Prestiti "ad occhi chiusi" in biblioteca per un invito alla lettura a sorpresa

Guasto meccanico all'ascensore del sottopasso ferroviario

In 350 sulla Rupe per la tre giorni di "Orvieto Tango Winter"

Consulta per il sociale e Consulta giovani al Villaggio di Natale con la mostra di pittura

Medaglia d'Oro alla Protezione Civile, sede umbra collegata per la cerimonia

Raffiche di vento e pioggia, si moltiplicano gli interventi dei Vigili del Fuoco

Giornata di studio all'Unitus, Lazio terreno fertile per il futuro