cultura

Cala il sipario sul Todi Arte Festival. Grande successo per Gianluca Foresi

lunedì 14 settembre 2009
Cala il sipario sul Todi Arte Festival. Grande successo per Gianluca Foresi

Ottomila spettatori, 250 artisti coinvolti e settanta articoli giornalistici. E' questo il positivo bilancio della XXIV edizione del "Todi Arte Festival", anche quest'anno sotto la direzione artistica di Maurizio Costanzo. Una vera e propria "cittadella del teatro". Era questo l'auspicio degli organizzatori e, stando ai dati e al grande successo di pubblico e di critica, si direbbe che l'obiettivo è stato ampiamente raggiunto.

Tra gli artisti in cartellone che hanno contribuito al successo del Todi Arte Festival anche l'attore Gianluca Foresi. Il fine dicitore orvietano, dopo il successo dello scorso anno, ha riproposto le incursioni in rima improvvisata del giullare-banditore facendo rivivere, alla città tuderte, i fasti del medioevo. Con "Udite, Udite", ogni giorno, turisti ed abitanti sono stati informati, attraverso le sue improvvisazioni in versi, sugli appuntamenti in rassegna. Presenza fissa, poi, a "S'è fatta notte", al teatro del Nido dell'Aquila che, tutte le sere, ha accompagnato la chiusura degli eventi in programma. Tra i personaggi presentati, oltre al mitico giullar cortese, anche Dante Alighieri, il poeta Multi-Medi(ev)ale che viaggia in Infernet alla ricerca di Virgilio.it. Non potevano di certo mancare, poi, le gag comico-egiziane di Mohammed "Cus-Cus" o le novità come il "Discobolo", la famosa statua greca scolpita da Mirone che ha la sua chiave comica nell'essere pieno di acciacchi, dolori e problemi fisici. Sempre il giullar cortese ha aperto poi l'evento di sabato al teatro Comunale con "Viva il Teatro" una maratona di idee, proposte, spettacolo e musica per il teatro che resiste a cura di Marco Mattolini a cui hanno partecipato nomi sacri del teatro come quelli di Mario Scaccia e Luigi De Filippo. Abbandonato il cappello con le punte e le vesti da giullare, è stato poi tra i protagonisti della seconda parte dell'evento insieme a gruppi comico musicali come Rimbamband, Blues Willies e Oblivion e il comico Antonello Costa. Il tutto presentato e animato da Barbara Saba.

Ieri, invece, grande chiusura della kermesse tuderte in Piazza del Popolo con il concerto di Ray Gelato, la Fanfara della Polizia di Stato e Giobbe Covatta. Il regista Marco Mattolini, sebbene non fosse previsto da programma, anche in questa occasione, ha chiamato sul palco il mattatore Gianluca Foresi che ha regalato al folto pubblico presente in piazza, alcune incursioni comiche del giullar cortese e di Dante Alighieri.

L'attore ha così commentato la sua partecipazione alla kermesse tuderte: "L'esperienza straordinaria che ho vissuto l'anno scorso con il Todi Arte Festival ha trovato piena conferma anche in questa nuova edizione segno che qualcosa di buono è stato fatto e la soddisfazione più grande è stata la presenza massiccia di pubblico al Teatro del Nido dell'Aquila per cui i botteghini hanno registrato il sold out tutte le sere. Questa è la dimostrazione tangibile che quando si lavora bene, con professionalità e c'è complicità tra i gruppi, i registi e gli artisti stessi, si riesce a creare un prodotto che piace e che ha successo in assoluto. Ovviamente un ringraziamento speciale va al direttore artistico Marzio Costanzo che ha confermato la mia presenza ma anche al regista Marco Mattolini".

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 settembre

Meteo

sabato 23 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 18.8ºC 63% buona direzione vento
15:00 21.5ºC 39% buona direzione vento
21:00 13.3ºC 78% buona direzione vento
domenica 24 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 64% buona direzione vento
15:00 16.1ºC 90% discreta direzione vento
21:00 13.0ºC 96% buona direzione vento
lunedì 25 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 15.4ºC 86% buona direzione vento
15:00 19.8ºC 59% buona direzione vento
21:00 13.3ºC 87% buona direzione vento
martedì 26 settembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.3ºC 69% buona direzione vento
15:00 20.5ºC 53% buona direzione vento
21:00 14.8ºC 82% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni