cultura

Olga Tsarkova e Massimo Chioccia in mostra al Palazzo Dei Sette, dal 24 aprile al 3 maggio

martedì 21 aprile 2009
Olga Tsarkova e Massimo Chioccia in mostra al Palazzo Dei Sette, dal 24 aprile al 3 maggio

Con il patrocinio del Comune di Orvieto / Assessorato alla Cultura, dal 23 aprile al 3 maggio 2009 al Palazzo dei Sette si terrà la mostra di pittura degli artisti Olga Tsarkova e Massimo Chioccia.
Si tratta di opere realizzate fra il 2005 e il 2009 dai due artisti che dal 2004 vivono ad Orvieto dove hanno aperto Sugana la "bottega di pittura" ed esposizione permanente in Via Adolfo Cozza, 1.

Massimo Chioccia è nato a Sugano, nel 1967. Terminata la scuola dell'obbligo s'iscrive all'Università La Sapienza di Roma, prima alla facoltà d'Architettura poi a quella di Storia dell'Arte, senza terminare gli studi; nel 1994 s'iscrive all'Accademia di Belle Arti di Viterbo dove nel 1998 si è diplomato con il massimo dei voti.

Olga Tsarkova è nata a Mosca nel 1974. Dopo due anni di studio e di apprendistato presso veri pittori russi, nel 1983, è stata ammessa alla prestigiosa scuola statale di pittura Surikov dove si è diplomata nel 1993. l'anno successivo ha proseguito gli studi in Italia iscrivendosi all'Accademia di Viterbo; si è di nuovo trasferita in Russia e infine nel 1995 è tornata a Roma dove ha frequentato l'Accademia di Belle Arti, diplomandosi con pieni voti.


Massimo Chioccia e Olga Tsarkova lavorano insieme dal 1998. Le loro più recenti mostre sono state a: Amsterdam (Olanda) presso l'Istituto Italiano di cultura; a Villa Celimontana a Roma in occasione di Jazz Festival e ad Orvieto ancora in occasione di Umbria Jazz Festival e di Umbria Jazz Winter di cui hanno realizzato uno dei manifesti.

 

 

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"