cultura

Una nuova stagione per l'attività del Comitato Antifascista Orvieto. Domenica inaugurazione del Centro di documentazione popolare

venerdì 26 settembre 2008
Il Comitato Cittadino Antifascista di Orvieto annuncia l'apertura della sede e l'avvio di una nuova stagione di iniziative. Con un comunicato stampa spiega anche le sorprese che si potranno trovare nella nuova sede. Di seguito il comunicato.
Un generale clima di allarme sociale dilaga per l’Italia, indistintamente da Nord a Sud. Numerosi negli ultimi mesi sono gli episodi a sfondo razzista, anche gravi, non ultimo l’uccisione di Abba, il ragazzo originario del Burkina Faso massacrato a Milano per aver rubato un pacco di biscotti in un bar. L’ultimo di una lunga serie, che vede presi di mira migranti e rom indicati come la principale minaccia per la sicurezza dei cittadini. I dati recentemente forniti dal Ministro Maroni durante l’ultimo Consiglio dei Ministri, nell’ambito del quale si è nuovamente discusso del pacchetto sicurezza, non fanno altro che incrementare il senso generale di insicurezza e paura diffondendo un’immagine artefatta e poco rispondente alla realtà. I clandestini vengono individuati come nemici da tenere sotto controllo costruendo 10 nuovi Cpt, vengono fissate regole ancora più rigide per i richiedenti asilo, e un’ulteriore stretta viene data anche ai ricongiungimenti familiari. A questo si aggiunge poi la pratica della “schedatura etnica” per i rom, di fronte alla quale voci di biasimo si sono levate anche dall’Europa. Si preferisce la strada della criminalizzazione a discapito della promozione di politiche di integrazione sociale e all’apertura di forme di dialogo e confronto con i soggetti interessati.Di fronte a questo la società civile non può rimanere in silenzio. Di fronte a proclami razzisti, volti a calpestare diritti umani fondamentali, di fronte ad affermazioni tese a riabilitare “un fascismo buono”, l’unica arma da opporre è data dalla conoscenza: conoscenza storica di un passato recente e analisi di fenomeni attuali. Per questo, il Comitato Cittadino Antifascista di Orvieto È lieto di invitarvi all’inaugurazione del Centro di documentazione popolare in via Magalotti 20 ( parallela via della Cava) Domenica 28 settembre a partire dalle ore 18.00 Luogo dedicato alla raccolta e alla libera circolazione di materiale documentario in diversi formati (cartaceo, audio e video) afferente alla storia locale ( e nazionale), all’attualità, a tematiche sociali di largo interesse e su cui grava, il più delle volte, una cattiva informazione. Il Centro di documentazione, oltre ad essere accessibile a tutti è aperto ad ogni tipo di contributo. Ma l’intento è soprattutto far si che, a circolare liberamente, siano le persone… senza distinzione alcuna di razza, sesso, religione, nazionalità e cultura, con il loro bagaglio di idee e di esperienze, da offrire e condividere con gli altri. Perché la conoscenza è la sola arma in grado di abbattere ogni barriera! PER INFO < a href= “www.antifascistiorvietani.org”> www.antifascistiorvietani.org

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 giugno

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni