cultura

Presentata la nuova edizione di Villalago Makes Music Festival. Tre spettacoli di grande livello artistico tra il 23 e il 29 luglio

giovedì 19 giugno 2008
Il programma della sesta edizione della rassegna musicale Villalago Makes Music Festival è stato presentato oggi, giovedì 19 giugno, presso la Provincia di Terni, durante la conferenza stampa presieduta dal Presidente della Provincia di Terni Avv. Andrea Cavicchioli, dall’Assessore provinciale alla Cultura Alberto Sganappa e dalla Presidente dell’Associazione Te.Ma. di Orvieto Assessore Pirkko Peltonen. Organizzata anche quest’anno dalla Provincia di Terni e dall’Associazione Teatro Mancinelli TeMa di Orvieto, la kermesse musicale si svolgerà, nella seconda metà di luglio, nella splendida cornice del teatro all’aperto di Villalago di Piediluco. Nell’illustrare il programma artistico del festival, Enrico Paolini, Direttore Artistico del Teatro Mancinelli, ha sottolineato la trasversalità dei generi musicali che anche quest’anno caratterizza i concerti proposti. La rassegna prenderà il via mercoledì 23 luglio alle ore 21.30 con l’eclettico gruppo Elio e le Storie Tese, unici veri trionfatori dell’ultimo Festival di Sanremo con un “Dopofestival” veramente irresistibile e imprevedibile. In programma l’infinità di provocazioni e parodie che la band è stata in grado di costruire in oltre venti anni di attività. Uno spettacolo originale e non ripetibile, reso possibile dalla straordinaria professionalità dei musicisti che compongono la formazione. Fondato nel 1980, il gruppo unisce da sempre ironia, turpiloquio e musica suonata in modo eccellente, a metà strada tra Frank Zappa e i migliori Skiantos. Nel 1996 ottengono il secondo posto al Festival di Sanremo con “La terra dei cachi”, tutti gli album da loro pubblicati sono diventati “Disco d’Oro” in Italia. Il nuovo cd, “Studentessi”, arriva all'inizio del 2008 dopo una lavorazione durata oltre un anno, e al solito coinvolge molti personaggi dello spettacolo, da Claudio Baglioni a Irene Grandi, passando per Giorgia, Antonella Ruggiero, Carla Fracci, Paola Cortellesi, Claudio Bisio e tanti altri. Il secondo appuntamento della rassegna è previsto per venerdì 25 luglio alle ore 21.30. A salire sul palco del teatro all’aperto di Villalago sarà il duo Paolo Fresu & Uri Caine. Uno dei grandi del pianoforte jazz mondiale, Uri Caine è noto per le sue visionarie rivisitazioni di repertori classici, un lavoro iniziato con un omaggio a Gustav Mahler e proseguito con i Lieder di Robert Schumann e le Variazioni Golberg di Johann Sebastian Bach, che gli hanno assicurato uno straordinario successo. Confrontando musicalità diverse, dalla tradizione classica europea al jazz, all’elettronica, al klezmer, al rock, Caine si è qualificato come uno degli architetti più intelligenti e sensibili della musica d’oggi. Non sorprende, dunque, l’incontro con il trombettista sardo Paolo Fresu, ecumenicamente riconosciuto quale musicista altrettanto attento ai diversi suoni del contemporaneo. Il dialogo proponibile dall’esperienza collaborativa con Paolo Fresu – basata essenzialmente sull’interpretazione personale e personalizzata di alcuni standard “pericolosi” della storia jazzistica – è di quelli di altissimo valore qualitativo e capace di incuriosire ed affascinare anche il più lontano e tiepido appassionato. Dopo una serie di concerti, nell’estate del 2006 Fresu e Caine hanno pubblicato il cd “Things”, dedicato ad una rilettura di alcuni brani divenuti classici del jazz, tra ammalianti ballads ed invenzioni ritmiche. L’ultimo concerto della rassegna musicale è previsto per martedì 29 luglio alle ore 21.30. Toccherà ad Alex Britti abbassare il sipario sulla manifestazione. Blues, jazz, pop: tre parole e una chitarra, questo è Alex Britti. Appena diciassettenne s’impone come chitarrista d'elezione dei maggiori bluesman internazionali (tra cui Buddy Miles e Billy Preston). Il successo arriva nell’estate 1998, quando il suo singolo “Solo una volta (o tutta la vita)” balza al primo posto delle classifiche italiane. L'album di debutto, "It.Pop", è un'offerta variopinta di suoni e idee di grande impatto che, eletto dalla critica "miglior debutto dell'anno" (referendum di Musica & Dischi), permette ad Alex di aggiudicarsi il triplo disco di platino. Nel 1999 al Festival di Sanremo la ballata "Oggi sono io" viene premiata con il primo posto nella categoria Nuove Proposte. Ricerca, sperimentazione, influenze, collaborazioni, il tutto esasperato dalla consueta straordinaria passione di Alex per la musica, creano gli stimoli giusti per gli album successivi e lo annoverano definitivamente tra i migliori cantautori italiani. Il suono di Britti è unico, originale ed immediatamente riconoscibile, mentre la sua tecnica di strumentista lo posiziona, in una immaginaria classifica, tra i primi chitarristi d’Europa. Nel settembre dello scorso anno Britti ha registrato negli studi di MTV Italia “MTV Unplagged: Alex Britti”, che rivisita i successi del chitarrista in versione unplagged, dando spazio ad una dimensione più intimista del suo repertorio. Quella di Villalago è una delle date dell’MTV Unplagged Tour estivo che Alex, insieme alla sua band, propone in giro per l’Italia. Durante la conferenza stampa, il Presidente della Provincia di Terni Avv. Andrea Cavicchioli, da sempre convinto sostenitore del festival di Villalago, ha inquadrato l’evento nel complesso delle politiche culturali della Provincia di Terni, mentre l’Assessore alla Cultura Alberto Sganappa ha puntualizzato l’impegno dell’amministrazione provinciale ad estendere la fruizione della cultura anche nei comuni più piccoli della provincia di Terni. Nel suo intervento la Presidente dell’Associazione TeMa, Assessore Pirkko Peltonen, nel ringraziare la Provincia di Terni per la costante fiducia nella programmazione ed organizzazione di Villalago Makes Music Festival, ha ricordato l’ulteriore importante contributo dell’amministrazione provinciale per la realizzazione del festival Umbria Jazz Winter # 16, di cui sono già iniziate le prevendite per i tre concerti che Joao Gilberto terrà in esclusiva europea al Teatro Mancinelli di Orvieto il 2, 3 e 4 gennaio 2009. Per informazioni: Provincia di Terni Tel. 0744/483535-545-538-239 www.provincia.terni.it/cultura Associazione TeMa Tel. 0763/340422 www.teatromancinelli.it Prevendita biglietti circuito Greenticket Terni New Sinfony 0744/407.104 Rieti Maistrello musica 0746/271.710 Viterbo Underground 0761/342.987 Orvieto Adami 0763/341.002 Perugia Ceccherini 075/501.0031 – Mipatrini 075/500.2362 Vendita on line - Elenco prevendite www.teatromancinelli.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 settembre

La Parrocchia del Duomo festeggia i Santi dei Rioni

"ll volontariato in campo oncologico". Esperienze a confronto con "Orvieto contro il cancro"

La Zambelli Orvieto si prepara contro la "cugina" Perugia

Gal Trasimeno Orvietano, Ecomuseo: dalle mappe di comunità alla nuova programmazione Psr della Regione

"Le riforme e il loro partito". Al Palazzo dei Congressi la XVI Assemblea annuale di Libertàeguale

L'Associazione Alzheimer Orvieto ad Amelia per "Garage Sale di Solidarietà"

Rapina in villa da 6000 euro e botte al padrone di casa

Il Comune di Baschi conferisce la cittadinanza onoraria al prefetto Bellesini

Uffici postali, udienza al Tar. "Nessuna chiusura in Umbria fino al pronunciamento del Tar Lazio"

San Venanzo tira le somme di "Architettura e Natura". Bilancio positivo per la terza edizione

A "#ereticofuturo" l'innovazione convive con la storia

È nato il movimento politico "Comunità in Movimento"

Cresce l'attenzione dei media verso Orvieto. "Experience Etruria" tra i migliori progetti prodotti per Expo.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto apre al pubblico le porte di Palazzo Coelli

L'inizio del mondo e la fine dell'Alfina

Allenamento per le vie del centro, tradizione irrinunciabile per Azzurra Ceprini Orvieto

ExperienceEtruria conquista l'Expo. Martina: "Esperienza straordinaria da raccontare a tutta l'Italia"

Una pratica in 26 secondi, la Sii presenta i dati del nuovo servizio informatizzato

"Il Teatro delle Immagini" di McCurry tra le strutture finaliste del premio architettura "Prize"

Accordi per la mobilità venatoria tra Umbria e Lazio, Federcaccia esprime preoccupazione

Il territorio orvietano e la crisi: quale possibilità di ripresa

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni