cultura

Ultime tappe per la rassegna musicale 'Sacro Sòno': Baschi venerdì 4 gennaio, Amelia il giorno dell'Epifania

giovedì 3 gennaio 2008
Con la fine ormai prossima delle festività natalizie, arriva alle ultime tappe la rassegna musicale itinerante Sacro Sòno, promossa dall''Assessorato alla Cultura della Provincia di Terni in collaborazione con l''Arci Terni. Gli ultimi appuntamenti sono previsti a Baschi il 4 dicembre e ad Amelia il giorno dell'Epifania. venerdì 4 gennaio 2008, alle ore 21.30, nella Chiesa di San Nicolò, a Baschi capoluogo, l'Ensemble Diapsalmata proporrà "In mundu nascitur", uno spettacolo in chiave medievale che prende spunto dal Natale. Avvalendosi dell’aiuto di copie di strumenti antichi, i musicisti daranno particolare attenzione alla voce, il tramite più opportuno per la fruizione della musica duecentesca e trecentesca. Domenica 6 gennaio 2008, alle 21.30 al Teatro Sociale di Amelia sarà invece la volta di "Correlate sorelle", concerto di canti natalizi della tradizione orale con Lucilla Galeazzi e il gruppo Faraualla (Gabriella Schiavone, Teresa Vallarella, Loredana Perrini, Maristella Schiavone). L’incontro tra il lavoro vocale di Lucilla Galeazzi, da anni interprete della tradizione popolare italiana e quello delle Faraualla, innovatrici della tradizione polifonica, rende questo spettacolo ricco di pathos e di suggestioni. Un’ora e mezza in cui si alternano melodie dedicate al Natale monodiche, polifoniche, con il contributo di tanto in tanto di un tamburello, una camorra o una chitarra. Il quartetto vocale Faraualla è nato nel 1995. Dopo aver approfondito singolarmente lo studio e la pratica della vocalità in ambiti musicali differenti, le quattro cantanti hanno trovato un interesse comune nella ricerca sull’uso della voce come “strumento”, attraverso la pratica della polifonia e la conoscenza delle espressioni vocali di diverse etnie e di periodi storici differenti. Gli esiti di questo lavoro si ritrovano nel repertorio Faraualla, nelle composizioni originali, che spesso si evolvono a partire da una matrice improvvisativa, come nei brani tradizionali. Le suggestioni di un percorso attraverso culture tanto lontane fra loro si fondono in una sintesi originale in cui emergono con forza le radici culturali del gruppo. La Puglia, per secoli terra d’incontro e di passaggio di popoli, è presente nel “suono” che connota la formazione barese, negli strumenti a percussione che accompagnano l’esecuzione, nello stesso nome del gruppo. "Con questa rassegna, accolta finora da significativa partecipazione di pubblico - ha affermato Alberto Sganappa, assessore alla cultura della Provincia di Terni - abbiamo voluto puntare l’attenzione su una parte di territorio finora ingiustamente poco valorizzata dalle politiche culturali con un’offerta qualitativamente considerevole e con indubbi risvolti turistici."

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 gennaio

L'Italia dei piccoli centri. Amiata e Maremma nel volume monografico di "Testimonianze"

Notte di sangue sull'Autostrada del Sole, muore un trentenne

Nuova seduta per il consiglio comunale. L'ordine del giorno dei lavori

La Vetrya Orvieto Basket attende il Basket Bastia al PalaPorano

La Zambelli Orvieto non si fida della trasferta a Castelfranco

Poste, recapito a giorni alterni, la protesta in Parlamento. Verini (Pd) al Governo: "Rivalutare la scelta"

A Norcia partono i lavori per la scuola elementare

Operazione interforze sul territorio, in arrivo nuovi controlli

Rifiuti, nuova eco-piazzola intercomunale Guardea-Alviano

Riparata la fontanella alla spina danneggiata dal ghiaccio

Gli studenti tuderti alla scoperta del "geometra del futuro"

Vertenza Unicoop Tirreno, dieci posti di lavoro a rischio in Umbria

Gestione impianti termici, in vigore le nuove disposizioni regionali

Coding, in biblioteca prendono il via i corsi per i ragazzi delle scuole medie

Scomparso a 89 anni il Maestro Nino Caruso, l'artista era molto legato alla città

In Via della Misericordia II, aprono Sartoria MIR e Open space di co-working

Le Fiamme Gialle intercettanto un carico di vestiti e accessori con marchi contraffatti

Wine Research Team: una "potatura intelligente" per un prodotto di qualità e piante sane

Lavori edili alla Caserma "Nino Bixio", sosta vietata in Piazza Guerrieri Gonzaga

Sistemazione idraulica del Carcaione, chiude il parcheggio con ingresso da Via delle Mimose

Pulizia programmata delle piazze del centro storico, modifiche alla sosta

L'olio d'oliva è protagonista al centro commerciale Porta d'Orvieto

Lo vidi

"Giobbe o la tortura dagli amici". Il Medioevo va in scena a Palazzo Filippeschi Simoncelli

"Zona 30" a Sferracavallo, si può fare

No alle dimissioni, ma sulla Cecchini il sindaco è chiaro: "scivolone istituzionale"

Differenziata: polemiche e quesiti bipartisan, cittadini e commercianti protestano

Piedibus, il Comune ci riprova: sarà buona la seconda?

La Zambelli Orvieto ha una nuova tigre, è la schiacciatrice Martina Escher

De Francesco "Sette...bellezze", il bomber che fa sognare Orvieto e l'Orvietana

Calendario venatorio, il Governo fissa al 21 gennaio la chiusura per tre specie

Carnevale di Ronciglione tra i 10 più belli d’Italia

Torna su Rai3 "Per un pugno di libri" con i ragazzi del Liceo Classico

Senso unico alternato sulla SP 52 Fabro-Parrano

Cramst: Balli, suoni e sapori da Carnevale alla Festa delle Donne

Seconda edizione del concorso di poesia e narrativa "Saverio Marinelli"

Il cardinale Ennio Antonelli incontra il clero della diocesi di Orvieto-Todi

Area camper a Città della Pieve, partiti i lavori. Ecco il progetto

Il Comune bene comune. Per la tutela dell'autonomia comunale, del territorio e della democrazia

Al Teatro Mancinelli arriva il "Decamerone" di Stefano Accorsi

"Un Mondo Incredibile" al Centro Viva. Torna il laboratorio di teatro e pensiero

Comune e Fondazione Cro riscoprono Giuseppina Anselmi Faina. Presto una pubblicazione sull'artista

L'Opera del Duomo presenta il restauro dei mosaici della facciata

Zalone e la nonna che torna al cinema. Aneddoti e retroscena di un successo

Gianni Pontillo al Teatro "Il Mascherone" con "Politicamente bugiardi"

Meteo

sabato 20 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 4.6ºC 93% buona direzione vento
domenica 21 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.3ºC 94% discreta direzione vento
15:00 11.9ºC 58% buona direzione vento
21:00 4.3ºC 74% buona direzione vento
lunedì 22 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.9ºC 61% buona direzione vento
15:00 9.7ºC 48% buona direzione vento
21:00 3.8ºC 81% buona direzione vento
martedì 23 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.7ºC 82% buona direzione vento
15:00 10.4ºC 67% buona direzione vento
21:00 3.4ºC 91% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni