cultura

Al via domenica ad Alviano 'Sacro sòno'. L'assessore Sganappa: 'una rete di comuni dell'Amerino e dell'Orvietano per sviluppare cultura e turismo guardando all'interregionalità'

venerdì 7 dicembre 2007
Inizierà domenica 9 dicembre alle 21.30, con il concerto del gruppo corale russo "Svetilen Ensemble" nella chiesa parrocchiale di Alviano, la rassegna "Sacro Sòno", dedicata alla musica sacra e organizzata nel territorio amerino dall’Assessorato alla “Cultura” della Provincia di Terni nell’ambito del progetto “Spettacolo Umbria 2007”, alla sua prima annualità. Collaborano all’iniziativa –cofinanziata da Ministero per i Beni culturali, Provincia e Regione- l'Arci di Terni (che cura la direzione artistica e coordina la programmazione), e le amministrazioni comunali di Alviano, Montecchio, Guardea, Attigliano, Lugnano in Teverina, Penna in Teverina, Giove, Amelia e Baschi. “Una rassegna originale e di buon livello – tiene a precisare l’Assessore alla “Cultura” della Provincia di Terni, Alberto Sganappa - che intende proporre ad un vasto pubblico canti e musiche internazionali e, al contempo, valorizzare luoghi e segni architettonici ed artistici locali di grande interesse. Ogni spettacolo, infatti, sarà preceduto da visite guidate alle emergenze storico-artistiche di ogni comune, legando l’antico al presente. Abbiamo puntato su questo territorio molto spesso trascurato da interventi di tipo culturale, un territorio che è al centro di una vasta rete di infrastrutture viarie sia regionali che nazionali”. L'assessore Sganappa fa inoltre notare che, oltre che presentare un cartellone di grande fascino ed effetto il progetto, che si prefigge di durare nel tempo, ha come finalità anche quella di realizzare una mobilità intercomunale fra realtà limitrofe, riavvicinando comunità e interessi in una logica di interscambio e dialogo. Un modo per realizzare una rete di comuni che guarda sia al contesto provinciale sia a quello interregionale, focalizzando l’attenzione in particolar modo sull’area di Roma ed incentivando sviluppo economico e culturale-turistico”.

Dal 9 dicembre al 6 gennaio: il programma. Prima dei concerti visite guidate, degustazioni e ciaramelle

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca