cultura

Brillante performance della Filarmonica Mancinelli che con il maestro Cambri inaugura la XIV Primavera in Etruria di Montefiascone

lunedì 26 marzo 2007
Si apre a Montefiascone “Primavera in Etruria”, rassegna artistico-musicale che giunta alla XIV edizione è ormai uno degli eventi di maggiore qualità della stagione primaverile nell’intera regione Lazio. Ed il concerto di apertura è stato affidato ad un nutrito gruppo di musicisti orvietani: la poderosa Filarmonica Luigi Mancinelli Città di Orvieto diretta dal maestro Lamberto Ladi, con la partecipazione del pianista Riccardo Cambri. Particolarmente interessante il repertorio suonato, in cui selezionati strumenti della banda stessa concertavano con l’intera compagine, composta da oltre cinquanta elementi; sono così saliti alla ribalta alcuni validi artisti che la Filarmonica orvietana annovera tra le sue fila: Chiara Dragoni (flauto), Riccardo Bigini (clarinetto), Pierpaolo Cincinelli (tromba), Manuela Ciotti (corno), Davide Ciancaleoni, Flavio Polegri e Massimiliano Rocchi (tromboni), Alessandro Graziani (batteria) e Augusto Mentuccia (basso tuba). La seconda parte, con la celeberrima “Rapsodia in blu” di George Gershwin, ha rappresentato un arduo impegno per gli strumentisti di Lamberto Ladi, che da banda cittadina si sono saputi trasformare in orchestra di fiati all’altezza di un solista come il pianista Riccardo Cambri; l’esecuzione del capolavoro di Gershwin è stata veramente brillante: la Filarmonica Mancinelli ha dispiegato le sue risorse timbriche mostrando una buona duttilità espressiva e ben accompagnando il maestro Cambri che ha proposto una lettura al tempo stesso vigorosa e sensibile della tessitura pianistica. Scontato l’entusiasmo del numeroso pubblico presente alla Rocca dei Papi, che ha applaudito lungamente i musicisti; il presidente della Mancinelli, Massimo Ciotti, ha incassato i vivi complimenti delle autorità cittadine falische, a cominciare da quelli del Sindaco Fernando Fumagalli e dell’Assessore al Turismo Renato Trapè. Nella foto: l’Assessore alla Cultura del Comune di Montefiascone Vincenzoni, i maestri Lamberto Ladi e Riccardo Cambri, il Presidente della Filarmonica Massimo Ciotti, l’Assessore al Turismo di Montefiascone Trapè

Commenta su Facebook