cultura

La Filarmonica Mancinelli inaugura a Montefiascone 'Primavera in Etruria'. Solista al pianoforte il maestro Riccardo Cambri

venerdì 23 marzo 2007
La Filarmonica “Mancinelli”, nella serata di sabato 24 marzo, inaugurerà a Montefiascone la rassegna culturale “Primavera in Etruria” con un concerto che vedrà la partecipazione, come solista, del pianista Riccardo Cambri. “Primavera in Etruria” è una manifestazione che va dal 21 marzo al 21 giugno e propone appuntamenti artistici che attingono alla musica, alla poesia e alla recitazione, con la presenza di artisti e gruppi particolarmente qualificati, che ne fanno una delle kermesse di maggior pregio del Lazio. L’invito alla Filarmonica “Mancinelli” è stato rivolto dal dottor Renato Trapè, Assessore al Turismo del Comune di Montefiascone, il quale ha presenziato al concerto che il complesso orvietano ha tenuto presso il Teatro Mancinelli per l’ultima edizione di “Scorribanda”, nel quale la Filarminica ha eseguito la bellissima e difficile “Rapsodia in blu” di George Gershwin, con solista al pianoforte il maestro Cambri. “Ho assistito alla grintosa performance della Filarmonica orvietana, che, diretta da Lamberto Ladi ed insieme al Maestro Cambri, ha recentemente eseguito presso lo splendido Teatro Mancinelli la Rapsodia in blu di Gershwin, musicista fra i miei preferiti - ha affermato l’Assessore Trapè – e mi sono immediatamente messo al lavoro per portare nella mia città l’intero concerto, convintissimo che possa degnamente figurare all’interno della nostra manifestazione Primavera in Etruria; sono rimasto colpito dalla professionalità e dalla precisione tecnica dei cinquanta e passa musicisti sul palco. Inoltre, Riccardo Cambri sarà presente come solista in un concerto successivo, che si terrà il due giugno in occasione della Festa della Repubblica”.

Commenta su Facebook