cultura

Orvieto arriva a Radio France. Un programma radiofonico dedicato alla città slow

mercoledì 21 febbraio 2007
Non cessa di creare interesse il movimento di cittàslow e, tra tutte, Orvieto in particolare, che ne è la capofila e la sede internazionale. Ai temi di Orvieto città slow e alla filosofia del buon vivere, e a come fare turismo slow a Orvieto, dedicherà prossimamente un'emissione radiofonica France Inter. La trasmissione, che fa parte di una rubrica settimanale di reportages di viaggi, andrà in onda domenica 11 marzo dalle ore 16 alle ore 17 . Oltre che su radio France, sarà possibile seguirla in diretta dal sito www.franceinter.com , dove resterà scaricabile per una settimana. Ha collaborato alla realizzazione del programma la direttrice di orvietonews.it, Laura Ricci, traducendo discorsi e impressioni degli intervistati. Per realizzare il servizio, è stata ospite dei vari organismi turistici di Orvieto nei giorni di lunedì 19 e martedì 20 febbraio la giornalista Anne Pastor, che si è avventurata con il suo microfono alla scoperta della città e della sua impostazione slow attraverso il contatto diretto con i luoghi, gli operatori e i progetti di cittaslow. Guidata dal direttore del Palazzo del Gusto Pier Giorgio Oliveti, che le ha illustrato la filosofia di base della rete delle città slow, la giornalista di radio France ha cominciato il suo approccio a Orvieto dalla mobilità alternativa della funicolare per scoprire, pian piano, i “segreti” della città: percorsi d'arte, artigiani, maestri del gusto e prodotti di territorio, enogastronomia, laboratori didattici e, non ultimo, lo spirito degli abitanti, avvicinati in spontanee e improvvisate interviste. Anne Pastor si è incontrata anche con la direttrice di Orvieto Promotion Luisa Basili e con il fiduciario della condotta slow di Orvieto Vittorio Tarparelli. Catturata dal microfono della giornalista anche l'atmosfera di una degustazione di vini all'enoteca regionale del Palazzo del Gusto con una delegazione dei ben 500 sommelier orvietani. Un momento molto significativo quello dedicato, in diretta, al laboratorio sul gusto che si svolge alla scuola media Scalza Signorelli condotto dall'insegnante Giulia Barattolo. Oltre a parlare della loro esperienza, ragazzi e ragazze hanno realizzato e fatto assaggiare in diretta uno dei dolci più tipici della tradizione orvietana, le classiche ciambelline al vino e all'anice. Nella mattinata, la giornalista aveva potuto visitare anche una delle fattorie dove si svolgono i laboratori delle fattorie didattiche, parte dei progetti di cittaslow, la Walden di Ficulle, che sta anche avviando un progetto di sperimentazione sul fotovoltaico. L'auspicio è che oltre a portare maggiori presenze francesi - peraltro da due anni a questa parte in aumento - nel turismo orvietano, la trasmissione su radio France agevoli anche l'adesione di città francesi alla rete di cittàslow, dove la prima città ad entrare sarà, tra breve, Langres.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 settembre

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni