cultura

Le arie da concerto di Mozart. Domenica presentazione dell'ultimo lavoro letterario musicale di Cristina Wysocki

giovedì 7 dicembre 2006
Per iniziativa dell’Associazione Musicale “Luigi Mancinelli”, Domenica 10 dicembre p.v. alle ore 18,00 al Palazzo dei Sette si svolgerŕ un appuntamento culturale stimolante durante il quale sarŕ presentato il libro d’interesse musicale “Le arie da concerto di Mozart per voce di Soprano” scritto dalla giornalista Cristina Wysocki, musicologa ed esperta della produzione compositiva di Wolfgang Amadeus Mozart. Cristina Wysocki vanta collaborazioni con prestigiose istituzioni universitarie ed accademiche nonché molte partecipazioni a programmi radiofonici delle emittenti nazionali piů importanti d’Europa; nel suo ultimo lavoro, essa analizza l’opera dell’autore austriaco nell’ambito della cameristica vocale femminile, genere in cui Mozart ha lasciato ai posteri alcune perle di indubbia luminositŕ. L’incontro di domenica prossima sarŕ arricchito dalla presenza del soprano Myun Jae Kho, esperta della vocalitŕ mozartiana e docente della Scuola Comunale di Musica di Orvieto, che, insieme alla pianista Sabina Belei, eseguirŕ dal vivo alcune Arie da camera. Il libro “Le arie da concerto di Mozart per voce di Soprano” partendo dalla formazione dell’aria da concerto in generale, analizza l’opera di Mozart nell’ambito particolare, con esempi musicali tratti talvolta da fonti rare e con una documentazione che va dall’epistolario mozartiano alla consultazione di una vasta ed aggiornata scelta bibliografica, fino alle cronache contemporanee, nel tentativo di costruire i profili artistici di alcune interpreti a cui furono dedicate le composizioni (Aloysia Weber, Josepha Dusek, Nancy Storace, ed altre). Un tentativo anche di far conoscere in modo piů approfondito una parte meno nota ma pur affascinante dell’opera di Mozart, in occasione del 250° anniversario della nascita del compositore salisburghese.

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità