cultura

La Festa nella ritrovata tradizione. Un corso a Palazzo del Gusto per reimparare la buona cucina di Natale

lunedì 20 novembre 2006
Il Palazzo del Gusto e Cittaslow promuovono il corso La cucina di Natale - Corso di "eco-nomìa" domestica del pranzo di Natale nell’Orvietano ed il Concorso di torte orvietane DOLCE MENTE- Orvieto 2006. Le due iniziative, inserite nell’ambito delle attività di “Orvieto Cittaslow” sono state presentate questa mattina nel corso di una conferenza stampa dall’Assessore all’Agricoltura, artigianato e formazione professionale, Carlo Tonelli, dal Direttore de “Il Palazzo del Gusto”, Pier Giorgio Oliveti e dalle docenti dell'iniziativa, Iva Barbabella e Nicoletta De Angelis, che si occuperanno, rispettivemente, l'una della parte culinaria, l'altra del rito dell'apparecchiatura della tavola. Il corso dedicato alla “Cucina di Natale” è un atto slow ed è finalizzato a riappropriarsi, insieme a cuoche esperte e di lunga esperienza, dei piccoli e grandi segni materiali che sono da secoli spirito e sostanza della festa per antonomasia, il Natale. "Una occasione per ribadire il collegamento con il territorio - come ha affermato l'Assessore Tonelli - e andare alla ricerca delle nostre radici". Saranno complessivamente quattro lezioni per imparare a confezionare un menù di festa, o meglio, il menù di Natale nell’Orvietano. “Orvieto ha molte potenzialità in cucina - ricordano gli organizzatori del corso – sia nella varietà delle ricette da proporre sia nel modo si presentarle, basti pensare alla ricchezza del nostro artigianato tipico nel campo della ceramica o del merletto, ad esempio, perciò è da auspicare una qualificata risposta da parte dei cittadini a questa iniziativa”. Un corso all’insegna della tradizione orvietana stringente che non disdegna però aperture a sapori e colori a come dire: lavorare sulle tradizioni guardando all’innovazione. “Il tutto – precisano ancora i promotori - con misura e stile, gli stessi che sono necessari per apprendere l’arte dell’apparecchiare comme il faut la tavola della Festa”. Tre le tipologie di tavola da apparecchiare e decorare: quella raffinata, quella più semplice e quella che si offre ai bambini di cui il Natale è la festa per eccellenza. Il menù tipico su cui si lavorerà è: pere cotte in fusione di formaggi, “Pasta dolce”, Zuppa di lenticchie ed anguilla, Tacchino ripieno in salsa di arance e noci, Canestrini di ricotta, Biscotti alla cannella. Il Corso di terrà al Palazzo del Gusto (convento San Giovanni,Via Ripa Serancia I, n. 16) il 6 – 13 –18 – 20 Dicembre 2006. Gli incontri si terranno dalle ore 18.00 alle ore 20.00 per massimo 10 partecipanti. La quota d’iscrizione ammonta ad euro 35,00 a persona per tutti gli incontri (Sconto Soci Slow food: 30,00 €). Le iscrizioni presso Il Palazzo del Gusto entro e non oltre il 4 dicembre 2006. Coordinatore del corso, è il direttore Cittaslow e de “Il Palazzo del Gusto”, Pier Giorgio Oliveti mentre le docenti sono Iva Barbabella, esperta nella realizzazione di cucina storica e tradizionale e Nicoletta De Angelis, ricercatrice di tradizioni culinarie legate al territorio con allestimenti di scena e costumi. Il programma del corso prevede: - Mercoledì 6 dicembre - L’Antipasto ed il Primo - Mercoledì 13 dicembre - Il Secondo - Lunedì 18 dicembre - Modalità e Creatività nell’apparecchiare la Tavola di Natale - Mercoledì 20 dicembre - I Dolci di Natale Inoltre, Mercoledì 20 dicembre alle 20,00 si terrà la premiazione del Concorso “Dolce Mente” Orvieto 2006, per le cui particolarità rimandiamo alla notizia correlata. L'Assessore Tonelli e il Direttore del Palazzo del Gusto Oliveti hanno precisato che il Corso “la Cucina di Natale” e il concorso “Dolce Mente – Orvieto 2006” non saranno iniziative isolata. Infatti, a tre anni dalla sua istituzione e alla vigilia dell'inaugurazione della cucina didattica “Il Palazzo del Gusto” si avvia ad essere, in uno dei filoni delle linee guida della cultura e dell’economia orvietana, un luogo sempre più attivo e propositivo di Orvieto cittàslow, fondatrice del movimento insieme con Bra, Positano e Greve in Chianti, e sede nazionale e internazionale dell’Associazione Cittaslow. E uno dei suoi ambiti dedicati e privilegiati sarà proprio, come in questo caso, la formazione, sia per amatori che per professional.

DOLCE MENTE, concorso di torte artigianali orvietane

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate