cultura

Gran chiusura per Cittaslow Dinner Music con il menu del parco del Ticino

giovedì 23 marzo 2006
di red.

Con grande successo si chiude quest’ottava edizione di Cittaslow Dinner Music sabato 25 marzo al San Francesco di Orvieto il concerto di Altrocanto e Folk e Antiossidanti, e la cucina di Abbiategrasso (Milano) e del parco del Ticino. Eccezionalmente due band per questa serata, la prima Folk e Antiossidanti, quindi Altrocanto, una che unisce i ritmi di festa popolare con la poesia della migliore canzone italiana d’autore.

Il menù presentato dalla Cittaslow di Abbiategrasso avrà: antipasto di salame nostrano e nervetti; il primo con risotto con salsiccia e fagioli; il secondo con brasato di manzo con polenta: Gorgonzola e infine il dolce con Rusumada.

Nel pomeriggio ore 17,30 consueto Laboratorio del Gusto su “Il gorgonzola dolce e piccante” e banco di vendita del gusto.

“Folk & Antiossidanti”

The Snarks group finger fusion band e prof Andrea Giomo ".......gli Snarks sono le creature immaginarie che popolano gli abissi marini ma sopratutto così si chiamava l'imbarcazione sulla quale Jack London trascorse i suoi ultimi anni solcando le onde degli oceani e girando attorno al mondo.... scrivendo mille parole al giorno completò il resoconto della sua meravigliosa avventura che ancora oggi possiamo leggere nel suo libro "The Cruise of the Snark". E se a lui fu concesso tanto.....anche a noi è dato di imbarcarci sulla nave... della fantasia e farci cullare dalla suggestione dei suoni e dei profumi che lo accompagnarono nella loro danza intorno al pianeta......” Andrea Giomo, docente di Analisi Sensoriali alla Facoltà di Agraria dell’Università Politecnica delle Marche, da sempre impegnato nello sviluppo di nuovi metodi per la valutazione e la divulgazione delle grandi qualità degli alimenti e dei prodotti della terra. Portatore sano di un esagerato amore per la musica nelle sue forme più artistiche e creative ed una lieve sindrome di attaccamento morboso alla chitarra in ogni sua forma, dalla classica alla fusion…

Altrocanto

Sono un gruppo di collina, vivono tutti attorno a Orvieto, e da più di dieci anni portano a spasso le loro canzoni. Il gruppo composto da Andrea Caponeri voce, ammennicoli, Lucio Giovannella batteria, Simone Gianlorenzi chitarra acustica, Andrea Massino chitarra “Godin” elettro-classica e cori, Sandro Paradisi fisarmonica, tastiere e cori, Francesco Severino basso, è passato da una musica esclusivamente acustica a un FolKarnaio d’Autore, che tra fisarmoniche passionali e chitarre roventi, voce che tuona e ritmoche pulsa, fa incontrare la gioia della festa popolare con la poesia della migliore canzone italiana. A tutto ciò aggiungono alcuni loro brani originali già diventati, dei piccoli cult. Anni e chilometri, hanno consentito al gruppo di aprire i concerti di artisti come Avion Travel, Bisca, Edoardo Bennato, Officina Zoe, Max Manfredi,e Orchestra di Piazza Vittorio e soprattutto di godere della consulenza artistica di Pepi Morgia, light-designer e regista dei concerti di Fabrizio De André, Claudio Baglioni, Premio Tenco, insomma il gotha della musica italiana.
Tutte le cene sono con servizio al tavolo con inizio alle ore 20.30. In tutti i menù sono compresi vini selezionati delle città ospiti, acqua minerale e caffè. Costo a persona cena e concerto: 35 euro Info cene: 0763343302 www.cramst.it cramst@cramst.it Info Laboratori del Gusto: Il Palazzo del Gusto 0763341818 - biglietto € 3,00

Commenta su Facebook