cultura

Si avvicina "Villalago makes music festival"

mercoledì 20 luglio 2005

Mancano pochi giorni all'inizio della kermesse di musica live che verrà ospitata anche quest'anno nel parco di Villalago di Piediluco, resa possibile grazie alle scelte e al lavoro congiunto di Provincia di Terni e di Associazione TeMa, e grazie all'importante sostegno economico della CARIT (Cassa di Risparmio di Terni). Il festival inizia martedì 26 luglio con Elisa e procede con un appuntamento musicale ogni sera fino a sabato 30 luglio.
Saranno cinque giorni di musica sotto le stelle, in compagnia di gruppi italiani di fama internazionale: Bandabardò, Il Parto delle Nuvole pesanti, Sud Sound System& Bag a Riddim Band, Orchestra di Piazza Vittorio.
Nel palcoscenico del teatro all'aperto che ospitò la prima edizione di Umbria Jazz, sullo sfondo del parco Fabio Fiorelli, caratterizzato da pini, querce, aceri e incorniciato dall’ elegante architettura neoclassica della villa ottocentesca, si alterneranno dunque grandi nomi di artisti italiani e band emergenti che hanno fatto della world music la propria bandiera, insieme a gruppi meno conosciuti, ma non per questo meno interessanti, che apriranno le serate alle star del Villalago Festival 2005.
Si comincia il 26 luglio con Elisa, ospite attesissima che inaugurerà il festival con un evento musicale esclusivo, che darà modo all’artista di presentare anche il suo ultimo lavoro discografico "Pearl days", album con cui la cantautrice di Montefalcone conferma il ragguardevole talento e la maturità artistica raggiunta, sia nella composizione delle musiche che nella scrittura dei testi.
Si prosegue il 27 luglio con la Bandabardò, eclettica e versatile band toscana, con sei album all’attivo e oltre dieci anni di successi alle spalle, che arriva a Villalago in un momento particolarmente fortunato della propria carriera. Il nuovo lavoro "Tre passi avanti" verrà presentato al pubblico subito dopo l’esibizione live dell’originale Quartetto a venti corde di Luca Pirozzi, gruppo che si avvale esclusivamente di strumenti a corde.
Quindi una serata ad ingresso libero il 28 luglio, in compagnia del raffinato quintetto degli Acustimantico e, subito dopo, l’atteso concerto dell’affermata band Il Parto delle Nuvole Pesanti, che presenterà il nuovo cd intitolato, appunto, "Il parto". Il creativo gruppo calabrese, nato ribelle sotto il segno del punk, è cresciuto artisticamente sulle note del rock-folk e a Villalago propone uno spettacolo musicale in grado di coinvolgere gli spettatori in furibonde, tarantolate danze.
Molta attesa anche per l’arrivo in Umbria degli scatenati salentini del Sud Sound System, che venerdì 29 luglio saranno a Villalago con un concerto inedito, nato dal nuovissimo lavoro discografico “Acqua Pe Sta Terra”. La serata si preannuncia con un coinvolgente reggae party che come sempre non rinuncerà a denunciare, attraverso la musica, i grandi mali che minacciano la nostra quotidianità e il nostro futuro. Insieme al S.S.S. si esibiranno anche i musicisti della Bag A Riddim Band.
A chiudere in bellezza l’edizione 2005 del festival, sabato 30 luglio, ci sarà infine l’Orchestra di Piazza Vittorio, fomazione multietnica affermatasi rapidamente per bravura e originalità e caratterizzata da un ensemble di sedici musicisti, provenienti da ben undici comunità e culture diverse, ognuno con il suo personale ed originale bagaglio di musica popolare. Nella stessa sera di sabato, prima dell’Orchestra, si esibiranno gli umbri orvietani Altrocanto, con un repertorio di folk d’autore.
Dopo il successo delle passate edizioni, che hanno visto la presenza di artisti di fama internazionale, come Ryuichi Sakamoto insieme a Paula e Jacques Morelenbaum, Jan Garbarek, Z-Star, Pino Daniele e gruppi come Almamegretta, Subsonica, Tiro Mancino, "Villalago makes music festival" torna all'appuntamento estivo con una rassegna incentrata su proposte musicali che si caratterizzano per il marchio made in Italy. Un cartellone vario e ricco, che spazia tra generi diversi, con serate d'indubbia qualità e di sicuro successo conferma "Villalago makes music festival" come una realtà ormai consolidata nello scenario estivo, che si va sempre più caratterizzando come un imprescindibile punto di riferimento tra le numerose rassegne umbre.

Questi i prezzi e gli orari

Concerto 26 luglio
Ingresso € 25,00 + diritti di prevendita
Inizio ore 21

Concerti 27 - 29 e 30 luglio
Ingresso € 10,00 + diritti di prevendita
Inizio ore 21

Concerti 28 luglio
Ingresso Libero
Inizio ore 21

Per maggiori informazioni www.teatromancinelli.it

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 agosto

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni