cultura

Tutto esaurito per “Povero Silvio” al Teatro Mancinelli

martedì 26 aprile 2005
L’esilarante satira politica di Antonio Cornacchione è attesa per domani sera, 27 aprile alle ore 21, al Teatro Mancinelli di Orvieto. Tutto esaurito per l’esclusivo appuntamento di teatro comico, in cui Cornacchione presenterà il suo divertente e irriverente spettacolo dal titolo “Povero Silvio”. Protagonista il Presidente del Consiglio, che sarà ovviamente il bersaglio preferito delle frecciate e delle battute, scritte dallo stesso Cornacchione assieme a Marco Posani. L’appuntamento, inserito nel cartellone di teatro comico “Tentazioni in allegria”, chiuderà in bellezza la Stagione 2004/2005 del Teatro Mancinelli.

Nato in realtà come disegnatore di fumetti per Topolino e Tiramolla, Cornacchione nel 1991 lascia la matita per dedicarsi, con fulminante successo, al palcoscenico del prestigioso Zelig di Milano. L’anno seguente l’attore comico ottiene il Premio Satira Politica di Forte dei Marmi e la sua notorietà continua a crescere negli anni, soprattutto attraverso le trasmissioni televisive “Zelig” e “Che tempo fa”.

“Povero Silvio non è uno spettacolo – fanno sapere ironicamente i due autori dello spettacolo - ma è un incontro tra Antonio e tutti quelli che, come lui, amano Silvio e che per Silvio vorrebbero fare molto di più, ma nel condurre le loro fortunate esistenze non ci riescono e così lasciano Silvio sempre più solo… Lo spettacolo è l'occasione per fare concretamente qualcosa per lui. Antonio racconterà l'Odissea di questo piccolo sofferente uomo con il supporto di musica e immagini, e il pubblico, pagando il biglietto, darà un suo contributo in denaro che Antonio Cornacchione provvederà a far pervenire direttamente ad Arcore, al più presto! Perché Silvio ne ha bisogno e ogni minuto che passa senza stargli vicino è un minuto di sofferenza che nessuno deve assolutamente tollerare... Naturalmente l'ingresso sarà proibito a tutti i comunisti, Fassino compreso.”

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 ottobre

"Il potere e la sventura - Orvieto in tempo di peste e di spagnola". Presentazione dell'ultimo libro di Tiziana e Nello Riscaldati

Possibili disservizi nel trasporto pubblico a causa dello sciopero di venerdi 23 ottobre

Buon lavoro Cecilia! Soddisfazione di Emily Umbria per la nomina di Cecilia Stopponi a Segretario del circolo di PRC Orvieto

Con "La bambina cieca e la rosa sonora" si apre la rassegna teatrale di "Migrazioni". Ultime ore per l'abbonamento ai 7 spettacoli

Venti Ascensionali 2009. Gli appuntamenti di sabato 24 e domenica 25 ottobre: "Il cielo in una stanza" e "Jazz Evening with...08 Trio"

Concina apre la conferenza "Territorio e Sostenibilità"

Dutch Kadaster pinpoints Orvieto as geographic centre of Italy

Linux Day '09. Sabato 24 ottobre ad Orvieto la giornata del software libero

Lamberto Bottini venerdì a Orvieto per chiudere la campagna elettorale di Bersani. Incontri anche ad Allerona e a Fabro

Domenica 25 ottobre al Teatro Mancinelli, concerto di chiusura del Festival Valentiniano

Formazione e Lavoro. Uno sportello di orientamento per i cassintegrati, Polli e Paparelli incontrano i sindacati

Avviate le attività di contenimento degli storni per salvaguardare le produzioni dell'olivo

"Sistemare la provinciale Fabro-Allerona". Interrogazione di Francesco Tiberi in Provincia

Lettera aperta del Vice Sindaco e Assessore alla sanità, Massimo Rosmini, in replica alle dichiarazioni dellÂ’ex Direttore Generale dellÂ’ASL 4 Imolo Fiaschini

Primo decesso in Umbria per Influenza A. Nessun allarme per la popolazione

Melodie del cuore per fare prevenzione. Concerto in onore della Giornata Mondiale per il Cuore

Domenica 25 ottobre Primarie del Partito Democratico. Regole, liste, dislocazione seggi

In centocinquanta al "San Francesco" di Orvieto a sostegno di Bottini e Bersani

La mozione Bersani Bottini sul disagio della scuola