cultura

Domani al Mancinelli Il Misantropo di Molière

giovedì 17 febbraio 2005
Il prossimo appuntamento con il cartellone di prosa “Narrazioni senza tempo” è per domani sera, venerdì 18 febbraio alle ore 21, con il capolavoro di Molière “Il Misantropo”. Il testo, adattato e diretto da Roberto Guicciardini, vedrà protagonisti gli attori Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini.
La storia gira attorno al conflittuale rapporto di Alceste con la bella Celimene. Una passione che conduce alla solitudine di Alceste che sceglie l’autoemarginazione nell’illusione di preservarsi dal contagio del mondo. Il protagonista rischia così la follia di una vita in solitudine, mentre Celimene, assillata da quattro amanti e disposta ad inventarsene sempre di nuovi, danza beffarda, tanto più frivola e leggera quanto più avverte la corrosione del tempo. Nelle incaponite enunciazioni, nelle collere improvvise, nel latente rancore di Alceste, si riflette il dramma delle sofferenze dell’autore Molière.
Anche per questo motivo Alceste ci appare profondamente umano, intensamente drammatico e incredibilmente contemporaneo. Per prenotare i biglietti si può ancora chiamare il botteghino del teatro al n. 0763.340493

Commenta su Facebook