cultura

Si ripete a Porano la Convention Italiana della Giocoleria

sabato 21 agosto 2004
di Laura Ricci
Sebbene la filosofia delle Convention della Giocoleria sia di spostarsi di luogo ogni anno, per far conoscere e propagare il più possibile questo stile di vita pacifico e alternativo, sono ben tre anni che l'evento si ripete a Porano. Vuoi perché ha trovato terreno favorevole nella popolazione - che ha mostrato di gradire e comprendere questa cultura particolarmente attenta all’equilibrio tra mente e corpo e ai valori della solidarietà, del rispetto della persona e della cura dell’ambiente - vuoi perché l'esperienza dell'Associazione Giocolieri e dell'amministrazione poranese che insieme organizzano l'evento è ormai consolidata; e, non ultimo, il fatto che, in periodo pre-elettorale, non è stato facile trovare chi si arrischiasse a stanziare un budget senza l'assoluta sicurezza di vincere le elezioni. Solo una padronanza organizzativa già sperimentata poteva dar corso a questa VII Convention, dopo le elezioni, in tempi tanto brevi. D'altra parte il sindaco Enrico Brugnoli assicura che, anche se non fosse stata possibile la Convention, un'iniziativa che avesse come protagonista il mondo della giocoleria si sarebbe fatta comunque, dato l'habitat favorevole di Villa Paolina e le sinergie e il gradimento che rispetto a questo tema si sono create.
Con direzione artistica di Andrea Antoniella e Roland Krappmann, la VII Convention si svolgerà dal 24 al 29 agosto. Patrocinata e sostenuta dalla Provincia di Terni, ente proprietario del Parco, la manifestazione è ovviamente cofinanziata dal Comune di Porano, dalla Regione dell’Umbria, dalla Comunità Montana Monte Peglia-Selva di Meana e dalle entrate autonome dell’AIG (Associazione Italiana Giocolieri).
Tutti, anche semplicemente gli appassionati, potranno iscriversi ai diversi laboratori. Ogni sera, sotto il tendone a partire dalle 21.30, si svolgeranno le sempre valide performance degli Ope Stage e, venerdì 27, il sempre atteso Gran Galà, in cui si esibiranno le massime vedette della giocoleria mondiale; sabato 28, invece, la Grande Parata e i Giochi Olimpici che, dal pomeriggio alle 17.00, porteranno la solita vivace festa di suoni e colori nelle strade e nelle piazze di Porano.
Per tutto il periodo della Convention sarà presente il bus del gruppo teatrale Alia di Perugia, che il prossimo 11 settembre partirà, insieme a due altri furgoni e una moto apripista, per portare una carovana di artisti in un viaggio di pace da Perugia a Nuova Delhi. La carovana toccherà l'Europa dell'Est, la Turchia, l'Iran e il Pakistan e farà incontrare in esibizioni gratuite e scambi di esperienze compagnie e popolazioni locali.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 novembre

A piedi sul "Sentiero dei Vigneti", camminando nella storia con l'Asds Majorana

La Fondazione e la sua partecipazione in Cassa di Risparmio di Orvieto Spa

"Cultura per il No Profit". Un bando per la gestione di tredici gioielli demaniali

Pressing della minoranza, "Sia Orvieto la sede della stazione MedioEtruria"

Nebbia di me

Zambelli Orvieto con grande concentrazione al derby di San Giustino

Ode per la ragazza del Discount

Dentro questo mio accanito desiderio

Caterina Costantini e Lucia Ricalzone al Boni con "Il Club delle Vedove"

Finisce nel fiume Paglia, in buone condizioni l'operaio salvato dai vigili del fuoco

"La rivoluzione giovanile del '68" apre l'anno del Centro di Studio "Bonaventura da Bagnoregio"

Azzurra, Ipc Srl è match sponsor del prossimo turno di campionato

Nuove prospettive turistiche dalla valorizzazione della Via Romea Germanica

Piano di tutela delle acque, la giunta regionale preadotta l'aggiornamento

"Van Gogh Shadow", la cultura multimediale in mostra a Palazzo dei Priori

Sisma, riunione fra Regione, Protezione Civile e Anas per ripristino viabilità

Il Comune incontra i cittadini. Il quarto appuntamento è a Torre San Severo

Glicine dunque

Il Comitato Risparmiatori risponde alla Fondazione Cro

Si presenta il "Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile"

Insieme per dire basta alla violenza sulle donne. Iniziative a Orvieto, in Umbria e a Roma

"La Via della Misericordia nel Lazio. Immagini e riflessioni nell'anno del Giubileo e dei Cammini"

Ferraldeschi (Storia e futuro): "Un'amministrazione comunale che non c'è"

All'Unitre si presenta il libro "Sopportare pazientemente le persone moleste"

Unioni civili. Scontro al calor bianco tra M5S e Sel in consiglio

Sosta gratuita per quattro ore dal 14 dicembre. "Identità e Territorio" contraria

La Regione in campo con 12milioni di euro per il bacino del Paglia, ora la speranza è che partano i lavori

Elezioni Regionali: il Pd ha deciso di concedere il bis a Catiuscia Marini

Caso licenza ex Coop, il Comune batte i pugni: "Non siamo intenzionati a concedere proroghe"

Prima seduta del Cda del Centro Studi: Carlo Mari eletto presidente

Percorso di formazione “Fede Bene Comune - Nuova Civitas”, un momento di approfondimento e riflessione

Dalla chiusura del Giubileo un progetto di speranza e sostegno per l’Oratorio parrocchiale grazie al Rotary di Orvieto

Battipaglia – Azzurra Orvieto: 79 – 59. Rimbalzi difensivi, palle perse e altro fanno la differenza

"La Chiesa dei poveri. Dal Concilio a papa Francesco". Si presenta a Orvieto il libro di monsignor Bettazzi

Completati i lavori di adeguamento del depuratore. Venerdì l'inaugurazione

La tv tedesca racconta in un documentario come Orvieto si salvò dai bombardamenti

Omphalos: "In una città che sostiene tutte le famiglie si vive meglio"

La Compagnia del Limoncello porta in scena "Cercasi Scalandrino"

La figlia di Aldo Moro al convegno della Polstrada: "Lo Stato siamo tutti noi"

Enel effettua taglio piante e deramificazione nei pressi delle linee elettriche