cultura

La storia del Corteo Storico

sabato 21 giugno 2003
La festa del Corpus Domini fu istituita ad Orvieto nel lontano 1264 da Papa Urbano IV e, con la "Bolla Transiturus", estesa a tutto il mondo cattolico. I festeggiamenti hanno inizio la mattina in Duomo con l’esposizione e l’adorazione della santissima reliquia del Corpus Domini.

Si celebra, poi, una messa solenne alla quale segue la processione del Santissimo Corporale, con la partecipazione del Corteo Storico della città di Orvieto, che si snoda lungo le caratteristiche vie cittadine. La processione del Corpus Domini alla quale è strettamente correlato il Corteo Storico venne istituita nel 1337. Il Corteo Storico della città di Orvieto riproduce il potere civile e la forza militare del libero comune, quando la città, uscita da una lunghissima "notte", divenne comune potente e rispettabile.

Quattrocento costumi preziosi come gioielli, unici ed irripetibili come opere d’arte; abiti che hanno richiesto giorni e giorni di lavoro paziente, la perfezione dei ricami, le stoffe pregiate, i tessuti al telaio fatti di innumerevoli e sottilissimi fili di seta intrecciati a mano, poi le armi, scudi, elmi e corazze, finemente cesellate e lavorate dalle abili mani di artigiani locali che ancora seguono tecniche d’altri tempi, costituiscono un "unicum" di arte e di cultura che non ha eguali.

Il Corteo Storico è un patrimonio artistico che si aggiunge a tutto ciò che di prezioso e raro Orvieto custodisce già. L’urbe torna a vivere nel corteo e per il corteo, la città si trasforma e celebra la propria storia, rievoca le proprie origini. Non c’è possibilità di "interpretazioni": ciò che avviene è l’identificazione con un passato splendente da non dimenticare. L’esistenza del Corteo Storico si deve alla tenacia ed alla creatività di una signora orvietana: Lea Pacini, che ad esso ha dedicato tutta la propria esistenza; l’eredità di tanta appassionata dedizione è stata poi raccolta da un’associazione che porta il suo nome. La festa del Corpus Domini è l’unica occasione per vedere sfilare, lungo le selciate vie cittadine, gli splendidi 400 costumi del Corteo storico.

Da qualche anno la festa si è arricchita grazie al Corteo delle Dame che si svolge il sabato precedente la domenica del Corpus Domini. Un nutrito gruppo di Dame accompagnate dalle loro damigelle, da musici, cantori e popolani, tutti rigorosamente in foggia medioevale, si portano in Duomo per assistere ad una funzione religiosa. Dopo di che, raggiunta la Piazza del Popolo, le nobili e il loro seguito assistono ad una serie di spettacoli rievocanti suggestive sensazioni di altri tempi.

Anche questa iniziativa è frutto dell’opera dell’Associazione "Lea Pacini", in questa occasione affiancata da altre associazioni cittadine. Non mancano, poi, nei giorni dei festeggiamenti altre importanti iniziative che vanno dalle cene medioevali, alla corsa della staffetta che vede la sfida tra i quartieri del centro storico e quella tra Orvieto e Bolsena lungo la strada che collega le due città. Ogni anno nuove e diverse iniziative vanno ad arricchire la sempre più importante ed unica Festività del Corpus Domini di Orvieto.

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 luglio

Canti contadini, balli sull'aia e sapori della tradizione per la XIII Festa della Trebbiatura

Numerando con rose le rose

I dipinti dell'artista svizzero Marc Billeter vanno in mostra a La Badia

Parlandone

Nasce l'associazione "Le note di Fra". Musica e sport, ricordando Francesco

"Polvere di Stelle" all'Osservatorio Astronomico Monte Rufeno

Attraverso Cittaslow Orvieto e Trevi tendono la mano alla Cina

Concerto in Duomo per "Narnia Festival", tra contaminazione e sperimentazione

Quale futuro per l'energia in Umbria. Cgil, Cisl e Uil chiedono un protocollo d'intesa

Energia elettrica, ad agosto il Comune entra in Consip

Un albero ogni neonato. Sì del consiglio comunale all'incremento del verde urbano

Imposta di soggiorno, respinta la mozione sulla destinazione dei proventi

Approvate le convenzioni tra Comune e Centri Sociali Anziani per la gestione delle attività

Incidente ferroviario in Puglia, solidarietà e minuto di silenzio dal consiglio comunale

Mitigazione Tari per le utenze di campagna e disservizi. Sacripanti: "Una questione di giustizia"

Il Ritorno dei Supermen, sull'Alfina tre giorni di football e spettacolo

TeMa, nuova assemblea dei soci per la votazione di consuntivo e preventivo

Illuminazione e sicurezza stradale, in consiglio le criticità del territorio

Più decoro e pulizia per i cimiteri, arrivano le rassicurazioni del Comune

Il Ritorno dei Supermen, una festa nella festa con musica, stand gastronomici e tanti eventi

Trequattrini: "L'elezione di Caiello copre le reali intenzioni del Partito"

Liste d'attesa per prestazioni sanitarie, ecco la relazione conclusiva della Commissione

Il football dei ricordi, dei pennarelli rossi e dei sogni che ritornano

Castel Giorgio e il Football Americano, storia degli anni d'oro

Polemiche, scontri e politica: i ricordi di chi negli anni 80 amministrava il paese

All Star Game III divisione, segui la diretta dell'incontro di Football

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni