cultura

Grande successo per lo Slow food

giovedì 17 ottobre 2002
Ma non finisce qui: sarà proprio Luca Maroni, celebre esperto di vini, scrittore ed editore romano, a mettere il sigillo su "Orvieto Con Gusto 2002", 19 ottobre alle ore 17,00 al Palazzo del Popolo, con una conferenza aperta al pubblico ed una esclusiva degustazione guidata di 4 vini, su prenotazione. La sesta edizione 2002 di "Orvieto con Gusto", svoltasi dal 5 al 13 ottobre u.s., ha chiuso i battenti con un bilancio in termini di qualità e di quantità degli afflussi che va ben oltre le aspettative.

E' il degno gran finale di una manifestazione "del cibo e del vino" che in sei edizioni è cresciuta in qualità e quantità fino al grande successo di quest'anno, dove - assicurano gli organizzatori - si è registrato un afflusso superiore del 20% rispetto all'edizione 2001 (che già fu lusinghiera) e un gradimento di esperti e pubblico che in qualche momento ha oggettivamente rischiato di mettere in difficoltà la macchina operativa.

Grazie alla pluralità delle occasioni enogastronomiche, i partecipati ad "Orvieto Con Gusto" oltre alla classica "passeggiata golosa" nel centro storico, in dieci giorni, hanno potuto frequentare la rassegna tematica sulle carni dei Presidi Slow Food nei ristoranti orvietani, partecipare ai panel sull'olio, assaggiare il gelato alle spezie nei Laboratori del Gusto, entrare di sera nelle cantine di tufo dell'Enoteca Regionale per vere "Serate golose", o approfittare degli eventi culturali in calendario, sui temi di Cittaslow e sul vino dove la degustazione guidata - o meglio la "lezione magistrale" di grande livello - del celebre enologo di fama mondiale, Riccardo Cotarella, ha costituito un punto fermo. Riconfermata poi dai risultati del gradimento fra studenti ed operatori della scuola, la funzione educativa dei laboratori del gusto con i giovani studenti delle scuole orvietane.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 marzo