cronaca

Saltata fermata dell'Ic 590, ecco cosa è successo

lunedì 2 dicembre 2019
Saltata fermata dell'Ic 590, ecco cosa è successo

È legato al guasto di uno scambio, il disguido che giovedì 28 novembre non ha consentito all'Intercity 590 di poter essere instradato lungo la linea convenzionale per effettuare regolarmente la fermata ad Orvieto. Il treno, infatti, ha proseguito il suo viaggio percorrendo la Direttissima Roma-Firenze.

“Dalle 13.40 alle 14.12 – chiariscono dalla sala operativa – è stato necessario rallentare il traffico all'altezza del bivio Orvieto Sud a causa di un guasto agli impianti di circolazione. Nello specifico ad un deviatoio. L'Ic 590 è, dunque, proseguito lungo la Direttissima, senza effettuare sosta ad Orvieto.

I due viaggiatori che dovevano scendere qui hanno potuto utilizzare il Regionale 2311 da Chiusi-Chianciano Terme per tornare ad Orvieto. I 17, invece, che erano in partenza da Orvieto hanno potuto impiegare i successivi Ic 596 o Ic 585 fino a Roma, con prosecuzione del viaggio a cura dell'assistenza clienti di Trenitalia”.

Orvieto...fermata fantasma

Ritardi e disservizi nei confronti dei pendolari, "Orvieto 19to24" interroga il Comune

Commenta su Facebook