cronaca

Tratto dell'A1 chiuso, la Protezione Civile garantisce assistenza e monitoraggio

martedì 6 agosto 2019
Tratto dell'A1 chiuso, la Protezione Civile garantisce assistenza e monitoraggio

Come anticipato, per programmati lavori di manutenzione ordinaria, previsti in orario notturno, a ridotta circolazione di veicoli, nelle due notti consecutive tra martedì 6 e mercoledì 7 agosto, dalle 23 alle 6 sarà chiuso il tratto dell'Autostrada del Sole tra Fabro ed Orvieto sia in direzione Nord che in direzione Sud e l’area di servizio “Fabro Ovest”. La Funzione Associata di Protezione Civile “Sud Ovest Orvietano” garantirà l’assistenza e il monitoraggio del flusso di traffico sulla percorrenza del tragitto in variante all’autostrada soprattutto nel tratto coincidente con il Comune di Ficulle. 

In alternativa, per chi proviene da Firenze ed è diretto a Sud, dopo l'uscita di Fabro, la Società Autostrade per l'Italia consiglia di seguire per Fabro Scalo - Ficulle, percorrere la Strada Provinciale Umbro Casentinese e rientrare in A1 alla stazione di Orvieto. Per i veicoli leggeri provenienti da Roma e diretti a Nord, dopo l'uscita di Orvieto è consigliato di percorrere l'Umbro Casentinese, seguire indicazione per Ficulle - Fabro Scalo e rientrare in A1 alla stazione di Fabro.

Per i veicoli pesanti provenienti da Roma e diretti verso Nord, dopo l'uscita di Orvieto si consiglia, invece, di percorrere la SS 205 in direzione Todi-Perugia e successivamente la SS 448. Arrivati a Todi, immettersi sulla E 45 in direzione Perugia, percorrere quindi il raccordo Perugia-Valdichiana da dove sarà possibile rientrare in A1. Per le lunghe percorrenze e per i mezzi pesanti, si consiglia di uscire a Valdichiana e percorrere il raccordo fino a Perugia e poi la E 45 fino ad Orte e percorso inverso per chi da Roma è diretto verso Firenze.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite i collegamenti "My Way" in onda su Sky Meteo24 (canale 501 Sky), su Sky TG24 (canali 100 e 500 Sky e canale 50 del digitale terrestre), su La7 e La7d (canale 7 e 29 del digitale terrestre), sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple. Sul sito www.autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in area di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.

I dettagli sono stati definiti martedì 6 agosto in Prefettura nel corso di una riunione del Comitato Operativo per la Viabilità alla quale hanno preso parte i rappresentanti di Forze dell’Ordine, Compartimento Polizia Stradale, Protezione Civile Regionale, Vigili del Fuoco, Anas, Società Autostrade per l’Italia e Comuni di Orvieto, Fabro e Ficulle, interessati per territorio.

Messe a punto le misure da adottare in conseguenza della chiusura della A1 nel tratto Fabro-Orvieto che avrà luogo, in entrambe le carreggiate, dalle ore 23 di martedì 6 agosto alle ore 6 di mercoledì 7 agosto e dalle ore 23 di mercoledì 7 agosto alle ore 6 di giovedì 8 agosto, per l’effettuazione dei lavori di ripristino del cavalcavia autostradale n. 315 sito al km 432+724, nel territorio del Comune di Ficulle.

Nel corso dell’incontro sono stati approfonditi e condivisi, in particolare, gli aspetti relativi ai percorsi alternativi; al riguardo, è stato concordato che quello consigliato è, in direzione Nord, uscita casello Orte e percorrenza della SS 675, della SS 3 Bis e del R.A. 06 con rientro in A1 al casello Valdichiana, e viceversa in direzione Sud.

È stato inoltre concordato che il traffico pesante in direzione Nord che si trovi in uscita al casello di Orvieto sarà deviato sulla SS. 205 e poi sulla SS 448 in direzione Todi con rientro sulla SS 3 Bis. Viceversa, i mezzi pesanti che si trovino ad uscire al casello di Fabro in direzione Sud saranno deviati sulla SS 71 Umbro Casentinese con rientro in A1 al casello di Orvieto.

Sono stati, inoltre, definiti gli aspetti relativi alla comunicazione circa la viabilità alternativa, che sarà curata dalla Società Autostrade; all’apposizione dell’apposita segnaletica da parte dell’Anas e alle ulteriori misure, anche di vigilanza stradale, da adottare per garantire un ordinato scorrimento del traffico e minimizzare i disagi all’utenza.

Aggiornamento 07/08/2019 ore 10.38: Sulla A1 Milano-Napoli sarà regolarmente aperto il tratto tra Fabro ed Orvieto sia in direzione Nord che in direzione Sud nella notte di mercoledì 7 agosto.

 

Commenta su Facebook