cronaca

Rinvenute discariche abusive all'interno della Pineta di San Giorgio

martedì 6 agosto 2019
Rinvenute discariche abusive all'interno della Pineta di San Giorgio

Nella mattinata di martedì 6 agosto il sindaco di Tarquinia, Alessandro Giulivi, accompagnato dall’assessore Roberto Benedetti e da alcuni collaboratori, ha effettuato un secondo sopralluogo nell’area della Pineta di San Giorgio. Già alla prima ispezione erano state scoperte una serie di aree adibite a discarica. Tutte le irregolarità riscontrate sono state segnalate ai Carabinieri del Gruppo Forestale.

Il lavoro di ripristino dei luoghi è in corso. Una volta rimossi tutti i rifiuti, ripulite le erbacce e gli alberi caduti, sarà risistemata la strada di proprietà comunale che, dalla litoranea, arriva dritta al mare. "Questa zona - ha annunciato il sindaco - sarà completamente bonificata. Utilizzeremo la stessa procedura già adottata per Sant’Agostino prima e Spinicci poi. Aree accessibili, parcheggi fruibili a pagamento, pineta e spiaggia pulita.

Intensificheremo anche i controlli per evitare il ripetersi di atti di vandalismo che danneggiano non solo l’ambiente ma anche l’amministrazione dal punto di vista economico, per non parlare delle persone che vogliono godersi questo spettacolare angolo del nostro territorio costretti allo slalom tra i rifiuti e i soliti furbetti che, per non fare pochi metri a piedi, parcheggiano con le auto sulla battigia".

Commenta su Facebook