cronaca

Al via il progetto "Mare Sicuro 2019" sul litorale

venerdì 14 giugno 2019
Al via il progetto "Mare Sicuro 2019" sul litorale

E’ stato presentato nel pomeriggio di giovedì 13 giugno, presso la Sala Consiliare del Comune di Montalto di Castro, l’operazione “Mare Sicuro 2019 “ della Capitaneria di Porto di Civitavecchia. Presenti all’incontro il vicesindaco e assessore alla sicurezza Luca Benni, il comandante della delegazione di spiaggia della Guardia Costiera di Montalto di Castro Primo Maresciallo Np Fabio Tasca, il comandante della Polizia Locale Adalgiso Ricci, i Vigili del fuoco del comando provinciale di Viterbo, la Misericordia, la Protezione civile, la Scuola italiana cani salvataggio (Sics), la Fin Salvamento di Viterbo e gli operatori balneari del territorio.

All’incontro si è discusso del progetto Mare Sicuro in cui da ieri sono entrati in servizio gli assistenti bagnanti delle spiagge libere di Montalto di Castro e Pescia Romana, e dal primo weekend di luglio prenderanno parte le moto d’acqua dei Vigili del Fuoco e le unità cinofile della Sics.
Quattro le postazioni degli assistenti bagnanti installate sulle spiagge libere lungo il litorale: due a Montalto Marina (piazzale Tirreno e Fosso del Sanguinaro), due a Pescia Romana (Costa Selvaggia – Marina di Pescia Romana).

L’obiettivo del Comune è di sostenere e garantire a cittadini e turisti una maggiore sicurezza durante la loro permanenza sulle spiagge, sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Civitavecchia e della dipendente delegazione di spiaggia di Montalto Marina. Il servizio di assistenza bagnanti sulle spiagge libere è garantito tutti i giorni, dalle ore 9 alle ore 19, fino al 15 settembre, e va ad ampliare quello già attivo negli stabilimenti balneari.

«Anche quest’anno abbiamo ampiamente aderito al progetto “Mare Sicuro” della Direzione Marittima Guardia Costiera del Lazio, dice il vicesindaco e assessore alla sicurezza Luca Benni. Gli interventi riguarderanno la messa in sicurezza del nostro litorale con interventi a terra e in mare e, come sempre la massima attenzione affinché chi usufruirà delle nostre spiagge deve sentirsi in piena tranquillità e godersi al meglio il nostro splendido litorale.

Ringrazio anticipatamente – aggiunge Benni – per il lavoro svolto per l’organizzazione e che verrà effettuato nell’arco di tutta la stagione la Capitaneria di Porto, la Guardia Costiera, la Polizia locale, le forze dell’ordine, la Misericordia, l’Ares 118, le unità cinofile, i vigili del fuoco, la Protezione civile e gli assistenti bagnanti tutti. Un ultimo ringraziamento – conclude il vicesindaco - a tutte le attività turistico-ricreative che come ogni anno contribuiscono al buon andamento della stagione balneare».

Commenta su Facebook