cronaca

Il giardino adiacente la pista ciclabile porterà il nome di Rolando Meallesi

mercoledì 27 marzo 2019
Il giardino adiacente la pista ciclabile porterà il nome di Rolando Meallesi

A poco meno di due anni dalla morte dell’artista Rolando Meallesi, scomparso il 15 maggio 2017 all’età di 91 anni, la comunità di Marsciano lo ricorda con l’intitolazione del giardino adiacente la pista ciclabile, nell’area degli impianti sportivi, dove è stata riposizionata l’opera “Città unite”, realizzata nel 1989 dal Maestro Meallesi presso i giardini Orosei per celebrare il legame tra Marsciano e le città con le quali è gemellato.

La cerimonia si svolgerà sabato 30 marzo, alle ore 16.00, alla presenza del Sindaco Alfio Todini, di rappresentati della famiglia e di Irene Ranieri che ha curato il restauro dell’opera dopo la sua rimozione dai giardini Orosei a seguito dei lavori di rifacimento di questi.

Il Maestro Rolando Meallesi, geometra di professione, si è avvicinato alla pittura e alla scultura da autodidatta dedicandosi soprattutto alla pittura su tela e ai murales, come nel caso dell’opera “Città unite”. La sua numerosa produzione artistica, caratterizzata da varietà di supporti, tecniche e formati, dalla tela alla carta, dall’olio alla tempera, ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica.

Ha esposto in molte gallerie, in Italia come all’estero. Nel suo percorso artistico si è avvicinato anche alle tecniche scultoree e all’uso della ceramica, sempre tenendo fede a quel processo di ricerca della verità che l’arte ha sempre rappresentato per lui.

Fonte: Comune di Marsciano

Commenta su Facebook