cronaca

Maltempo, chiusi i guadi sul fiume Chiani, il fosso Migliari e quello di S.Giovanni

sabato 2 febbraio 2019
Maltempo, chiusi i guadi sul fiume Chiani, il fosso Migliari e quello di S.Giovanni

Il comandante del Servizio Polizia Municipale dei Comuni di Monteleone di Orvieto, Montegabbione  e Parrano, sentita la comunicazione verbale del sindaco di Parrano Valentino Filippetti, relativamente all’attraversamento del guado sul fosso San Giovanni, individuato nella Strada Comunale del Piano e della Strada Comunale di San Marino oggetto di esondazione all'altezza del fosso Migliari;

- letta l’ordinanza n.2 del 01 febbraio 2019, emessa dal dirigente regionale delegato per la Protezione Civile; visto il perdurare delle condizioni meteo avverse e accertato che l’attraversamento sul  fosso San Giovanni e sul fosso Migliari è reso pericoloso, dall’acqua  che scorre al di sopra dei guadi, sia al traffico pedonale che veicolare;

- sentito verbalmente il coordinatore dei volontari della protezione civile di Monteleone d’Orvieto, che nella giornata odierna sono intervenuti in detto guado per soccorrere un veicolo in difficoltà dietro chiamata della sala operativa di protezione civile di Orvieto;

- accertato quindi che la sicurezza al transito su dette strade non è assicurata ed, al fine di tutelare la pubblica incolumità;

- attesa la propria competenza all’adozione del presente atto, in forza dell’art 106 del D.Lgs 267/2000 (TUEL);

- richiamate le disposizione del Capo II° del Titolo II° del D.Lgs 165/2001;

- visto l’articolo 6 comma 4 del D.Lgs 285/92 e smi;

- visto il Decreto Sindacale n.5 del 02/01/2019;

per i motivi sopra esposti

ordina

la chiusura al transito veicolare e pedonale,  sulla strada comunale del Piano, da incrocio della medesima con la SP 52 e su tutto il tracciato di competenza del comune di Parrano, sulla strada comunale di S.Marino, all’altezza del fosso Migliari, dalla data odierna e fino al ripristino delle condizioni di percorribilità in sicurezza.

Il guado sul fosso San Giovanni dovrà essere sbarrato mediante chiusura delle sbarre, mentre il guado sul fosso Migliari dovrà essere sbarrato mediante installazione di appositi transenne. Dovrà essere installata  segnaletica di divieto di transito con indicazione di “strada interrotta all’altezza del guado fosso San Giovanni” e strada interrotta all’altezza del fosso Migliari, all’intersezione della strada comunale del Piano con la strada Provinciale 52 e all’intersezione della strada comunale di S.Marino con la S.P 104 di Frattaguida.

In caso di emergenze relative ai residenti su dette strade, dovranno essere contattati i volontari della protezione civile di Orvieto al Tel 0763 306430 e  sindaco di Parrano Valentino Filippetti al n. di cellulare 3483496000. La presente ordinanza sarà pubblicata all’albo on line del Comune di Parrano, sarà inviata per  conoscenza e quanto di competenza alla Stazione Carabinieri di Fabro, al Comune di Ficulle, al comune di S.Venanzo ed alla protezione civile di Orvieto.

Avverso la presente si potrà ricorrere al TAR dell’Umbria, per motivi di eccesso di potere, incompetenza e violazione di legge, entro 60 giorni dalla pubblicazione e/o, con ricorso straordinario, per motivi di legittimità, entro 120 giorni dalla pubblicazione  al Presidente della Repubblica".

Commenta su Facebook