cronaca

Vigili del Fuoco in festa per Santa Barbara patrona

lunedì 3 dicembre 2018
Vigili del Fuoco in festa per Santa Barbara patrona

Dalle squadre specializzate ed operative ai reparti, dai comandi che affiancano i cittadini e le imprese in molte attività quotidiane. In tanti ambiti, antincendio, emergenza, soccorsi stradali, terremoti, alluvioni, protezione civile, è grande l'impegno dei Vigili del Fuoco che martedì 4 dicembre celebrano la ricorrenza di Santa Barbara, loro patrona insieme a marina militare, artificieri, artiglieri, genieri, minatori e architetti.

Quest'anno la messa sarà officiata nel Duomo di Terni alle 10.30 dal vescovo Giuseppe Piemontese, ad Amelia alle 11 nella Chiesa di San Francesco e per quanto riguarda Orvieto alle 10.30 presso la Chiesa di Maria SS. Madre della Chiesa di Ciconia. Seguiranno un breve saggio professionale presso il Distaccamento di Orvieto e un momento conviviale a cura degli allievi dell'Istituto Alberghiero.

"Le celebrazioni in occasione della Festa di Santa Barbara - ha detto la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini - rappresentano sempre l’occasione per omaggiare il lavoro che i Vigili del Fuoco svolgono quotidianamente e senza interruzione a protezione dei cittadini. Come presidente di Regione ci tengo particolarmente a ringraziare i Vigili del Fuoco per le capacità, le competenze tecnico-operative e professionali con le quali intervengono nei soccorsi ordinari, ma soprattutto, nelle grandi emergenze determinate da eventi naturali come il sisma e i dissesti idrogeologici. Ringraziando ancora una volta tutti i vigili del Comando regionale e delle province di Perugia e Terni, ci tengo a ricordare, in questa giornata di festa, tutti i vigili caduti in servizio".

Di seguito un estratto analitico dell'attività del Comando Provinciale di Terni, diretto dall'ingegner Francesco Monopoli:

Prisco (FdI): "Eroi sottopagati, meritano subito stipendi più alti"

Commenta su Facebook