cronaca

Al via i weekend formativi del Centro per gli Studi Criminologici sul Patrimonio Culturale

sabato 7 luglio 2018
Al via i weekend formativi del Centro per gli Studi Criminologici sul Patrimonio Culturale

Il Centro per gli Studi Criminologici, Giuridici e Sociologici di Viterbo, ente di formazione superiore e continua accreditato dalla Regione Lazio, mette in campo una nuova offerta formativa nel settore dei beni culturali: ‘Patrimonio Culturale - Valorizzazione, tutela, crimini’. “Con questa iniziativa – dichiara Marcello Cevoli, Presidente del CSC – intendiamo fornire approfondimenti specialistici attraverso una serie di incontri su campo in territori di particolare interesse archeologico e storico-artistico, soprattutto su quelli in passato spesso depredati, evidenziandone persistenti criticità, ma anche esempi virtuosi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale”.

I weekend formativi ‘Patrimonio Culturale - Valorizzazione, tutela, crimini’, che si svolgono su campo, sono curati dall’Area Patrimonio Culturale, in collaborazione con l’Osservatorio Internazionale Archeomafie e la rivista Cultural Heritage Crime e si affiancano al Master di Archeologia Giudiziaria e Crimini contro il Patrimonio Culturale, giunto alla quarta edizione.

"Il primo incontro articolato in tre giornate - continua Sabina Angelucci, Conservatore dei Beni Culturali e coordinatrice della formazione su campo dell’Area Patrimonio Culturale del CSC - toccherà i principali centri dell’Etruria Meridionale, con sopralluoghi alle strutture museali e ai siti archeologici, alcuni dei quali solitamente chiusi al pubblico e aperti per l’occasione grazie ad un permesso straordinario della Soprintendenza”.

L’iniziativa è patrocinata dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale, dai Comuni di Tarquinia e Cerveteri e dall’Università Agraria di Tarquinia. I partecipanti saranno accompagnati nei principali centri dell’Etruria Meridionale e nelle loro necropoli, dichiarate nel 2004 dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, da professionisti della tutela e della valorizzazione del Patrimonio Culturale con competenze specifiche sui territori e sugli ambiti culturali oggetto di studio.

“Tarquinia e Cerveteri – dichiara Lorella Maneschi, etruscologa, che sarà tra i docenti di questa prima formazione – rappresentano testimonianze uniche di territori che sono stati profondamente segnati da un’incessante attività di saccheggio e che oggi sono costantemente monitorati dalle autorità preposte alla tutela.”

I weekend formativi sono rivolti ad allievi ed ex allievi del Master in Archeologia Giudiziaria e Crimini contro il Patrimonio Culturale, ai quali sarà rilasciato un attestato valido ai fini dell’aggiornamento professionale, ma anche a quanti vogliano approcciarsi alla materia.

Per ulteriori informazioni:
www.criminologi.com
segreteria_csc@criminologi.com
0761.1711448 - 3349694130

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 marzo

Orvieto basket in trasferta a Foligno, sfida tra le big del campionato

Proiezione del documentario "Un monte d'acqua" e dibattito sull'impatto della geotermia

"Propaganda and Ideology in Rome". A Orvieto gli studenti del master in Storia antica della University College London

Orvieto Basket. Delusione reatina per l'Under 17

Avviate le attività di riproduzione per le specie ittiche. Divieti di pesca, ecco dove

Sale il livello dei fiumi, Paglia e Chiani "osservati speciali"

Azzurra, Cagliari – Orvieto 82-70 ma la salvezza è molto più vicina. Ultimo appuntamento della regular season

Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

"La fotografia si tinge di rosa". Dopo il contest, arriva la mostra

Caccia ai ladri nell’Orvietano, scappano a piedi dopo un lungo inseguimento

City Camps a Ficulle con l'Associazione Culturale Linguistica Educational

Edilizia: sindacati, settore "massacrato". Il rinnovo del contratto integrativo è un'occasione per il rilancio

Terza edizione de "La Città del Corpus Domini" nel segno della bellezza

Con l'Umbria che si sveglia presto. Sette punti per un contratto elettorale dell'Orvietano con la presidente Marini

Intercity 581, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti si attiva verso Rfi e Trenitalia

Il Libro Parlante apre col botto: il 12 aprile incontro con David Grossman

Operazione "Silver and Gold", primi riconoscimenti della refurtiva

Piena fiducia del Sindaco all'Assessore alla Cultura

Tevere in piena a Marsciano, cade in un fosso e annega