cronaca

Lavori sulla E45, da mercoledì chiuso lo svincolo Todi-Orvieto

venerdì 6 luglio 2018
Lavori sulla E45, da mercoledì chiuso lo svincolo Todi-Orvieto

Avanzano i lavori di risanamento profondo del piano viabile sul tratto umbro della E45. Gli interventi, per un investimento complessivo di oltre 65 milioni di euro tra lavori in corso e in fase di avvio, rientrano nell’ambito del piano di riqualificazione dell’itinerario E45-E55 Orte-Mestre, avviato da Anas, che prevede un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro. I lavori in corso consistono, in particolare, nella completa rimozione della vecchia pavimentazione e nel rifacimento del piano viabile e della sovrastruttura stradale fino agli strati più profondi, compresa la sistemazione idraulica e il rifacimento della segnaletica orizzontale.

Da mercoledì 11 luglio il cantiere attualmente in corso tra Pantalla e Fratta Todina si sposterà più a sud e interesserà un tratto di circa 6 km in corrispondenza degli svincoli di Fratta Todina e Todi/Orvieto (dal km 41,400 al km 35,260). Per consentire l’esecuzione dei lavori il transito sarà consentito a doppio senso di marcia su un’unica carreggiata, mentre gli svincoli di Fratta Todina e Todi/Orvieto (innesto SS448 “di Baschi”) saranno provvisoriamente chiusi in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Terni/Roma. Il completamento di questo cantiere è previsto entro il 10 agosto.

Per il traffico diretto a Orvieto l’uscita consigliata è allo svincolo “Pantalla/Collazzone”, con prosecuzione sulla viabilità locale in direzione Todi/Orvieto fino all’innesto della strada statale 448 “di Baschi”. Il traffico diretto a Todi potrà uscire allo svincolo Pantalla/Collazzone o allo svincolo Todi/San Damiano, quest’ultimo sconsigliato ai mezzi pesanti. È infine possibile uscire a Todi/San Damiano e rientrare contestualmente in E45 in direzione nord/Cesena per poi utilizzare in uscita lo svincolo Todi/Orvieto.

Al contempo proseguono i lavori in corso negli altri cantieri attivi: tra San Gemini Nord e Montecastrilli; tra Acquasparta e Massa Martana; tra Collevalenza e Todi/San Damiano; tra Pantalla e Marsciano; in corrispondenza dello svincolo di Montone (temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita in direzione Perugia/Roma) e in corrispondenza dello svincolo di Città di Castello Nord (temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita in direzione Perugia/Roma).

Nell’ambito del piano di riqualificazione sono previsti - oltre al risanamento della pavimentazione - l’ammodernamento delle barriere di sicurezza, il risanamento strutturale dei viadotti, l’adeguamento degli impianti tecnologici, il rifacimento della segnaletica verticale e altri importanti interventi per il miglioramento della sicurezza della circolazione. Si tratta del più grande investimento mai destinato a questa infrastruttura.

Avanzano i lavori di risanamento profondo del piano viabile sul tratto umbro della E45. Gli interventi, per un investimento complessivo di oltre 65 milioni di euro tra lavori in corso e in fase di avvio, rientrano nell’ambito del piano di riqualificazione dell’itinerario E45-E55 Orte-Mestre, avviato da Anas, che prevede un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro. I lavori in corso consistono, in particolare, nella completa rimozione della vecchia pavimentazione e nel rifacimento del piano viabile e della sovrastruttura stradale fino agli strati più profondi, compresa la sistemazione idraulica e il rifacimento della segnaletica orizzontale.

Sempre da mercoledì 11 luglio sarà riaperto al traffico lo svincolo di Montone, attualmente chiuso in direzione Perugia per lavori. Il cantiere si sposterà verso sud e interesserà un tratto di circa 3,6 km (dal km 101,150 al km 104,800) in corrispondenza dello svincolo di Umbertide Nord. Per consentire i lavori il transito sarà regolato a doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Umbertide Nord sarà chiuso in uscita per chi viaggia in direzione Perugia/Roma. Il completamento è previsto entro il 10 agosto.

Al contempo proseguono i lavori in corso negli altri cantieri attivi: tra San Gemini Nord e Montecastrilli; tra Acquasparta e Massa Martana; tra Collevalenza e Todi/San Damiano; tra Pantalla e Marsciano e in corrispondenza dello svincolo di Città di Castello Nord (temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita in direzione Perugia/Roma).

Nell’ambito del piano di riqualificazione sono previsti - oltre al risanamento della pavimentazione - l’ammodernamento delle barriere di sicurezza, il risanamento strutturale dei viadotti, l’adeguamento degli impianti tecnologici, il rifacimento della segnaletica verticale e altri importanti interventi per il miglioramento della sicurezza della circolazione. Si tratta del più grande investimento mai destinato a questa infrastruttura.
 

Fonte: Anas

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 settembre

Simona Atzori e le sue mani basse: "Tra danza e pittura, sorrido sempre alla vita"

Falsa partenza per la Vetrya Orvieto Basket

Geotermia, Brega a difesa del territorio: "Basta giochini, pronto a chiedere il Referendum"

Una politica, quella renziana, non al passo con i tempi

Biomasse, Agricola Macchia Alta Srl: "La verità è un'altra"

Gsd Romeo Menti, il settore giovanile in visita al Museo del Calcio di Coverciano

Nuova seduta per il consiglio comunale. L'ordine del giorno

"Poraneggiando" con i "Cavalieri del Torrione", a Bomarzo con "Percorsi Etruschi"

Ufficializzato l'ingresso di Allerona nel club de "I Borghi più belli d'Italia"

Olimpieri (IeT): "Vogliono salvare il Crescendo con i nostri soldi"

"Aspettando Altrocioccolato", il commercio equo e solidale fa festa in Piazza Mazzini

Giornata mondiale del malato di Alzheimer, festa alla residenza protetta "Non ti scordar di me"

Gianfranco Foscoli in concerto a Colonia. Conquista gli States e va in onda su Canale Italia

Lavori pubblici, il Comune utilizzerà l'Elenco Regionale delle Imprese da invitare alle procedure negoziate

Caccia vietata il 21 settembre nelle aree interessate dalla visita di Mattarella e Papa Francesco

Pali spezzati dal maltempo, da mesi nessuno interviene

La Parrocchia del Duomo festeggia i Santi dei Rioni

"Anonimi elettori" interrogano l'ex consigliere comunale Cristiano Federici

Notte dei Ricercatori, al CSCO c'è il convegno "Scolar-Mente: divulgazione del metodo scientifico"

Stefano Baldi, un pievese ambasciatore italiano a Sofia

Biomasse, "Passione Civica" contro-replica: "Ci interessa il risultato"

Sessantenne di Monteleone muore schiacciato dal crollo del solaio

Al via anche in Umbria la campagna congiunta di sicurezza stradale "Edward"

Sisma, emergenza e ricostruzione al centro di incontri con parlamentari e organizzazioni sindacali

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni