cronaca

Controlli interforze su tutto il territorio. E dallo zaino spunta marijuana

martedì 13 marzo 2018
Controlli interforze su tutto il territorio. E dallo zaino spunta marijuana

Giornata di controlli straordinari su tutto il territorio, quella di lunedì 12 marzo, finalizzata a predisporre misure idonee, volte a garantire maggiori livelli di sicurezza nelle zone ritenute più a rischio e individuate come tali anche grazie alle segnalazioni dei cittadini, con particolare riguardo allo spaccio di droga ed ai furti in appartamento.

Nei servizi interforze, disposti dal questore di Terni Antonino Messineo, e diretti dal dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orvieto Antonello Calderini, sono stati impiegati circa 30 operatori delle varie Forze di Polizia. Oltre a quelle dello stesso Commissariato, anche in borghese, hanno operato pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche, della Compagnia Carabinieri, della Tenenza della Guardia di Finanza, della Polizia Ferroviaria, della Polizia Municipale e una unità cinofila della Polizia di Frontiera di Roma – Fiumicino.

Nel corso delle varie perlustrazioni, Jamil - questo il nome del cane antidroga, condotto egregiamente dal padrone poliziotto - ha fiutato la presenza di circa 4 grammi di marijuana all'interno dello zaino di un ragazzo di 18 anni non ancora compiuti, ed indosso a una sua coetanea, in attesa dell'arrivo della funicolare ad Orvieto Scalo. I due giovani sono stati segnalati come assuntori al prefetto di Terni Paolo De Biagi.

Numerosi, inoltre, i posti di controllo "a tenaglia", nei locali pubblici, nella sale da gioco, ai giardini pubblici e nei sotterranei dei centri commerciali posti in essere dalle pattuglie. Grazie al "Sistema Mercurio" - considerato un vero e proprio "Grande Fratello" tecnologico mobile - delle vetture del Reparto Prevenzione Crimine sono state passate al setaccio oltre 600 targhe in movimento. Per un'auto risultata priva di assicurazione, è scattato il sequestro amministrativo. In tutto, sono state controllate circa 80 persone e oltre 40 veicoli.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca