cronaca

Scomparso nel pomeriggio, ritrovato morto in un canale

lunedì 12 febbraio 2018
Scomparso nel pomeriggio, ritrovato morto in un canale

Appartiene ad un uomo di 83 anni, di cui non si avevano notizie dal pomeriggio di sabato 10 febbraio - da quando, cioè, si era allontanato dalla sua abitazione di Montecchio - il corpo senza vita ritrovato intorno alle 23 di domenica 11 febbraio, in località Ponte Argentaia, nei pressi di Civitella del Lago.

Dopo alcune ore di ricerche, alle quali hanno preso parte anche i Vigili del Fuoco di Orvieto e gli uomini del Soccorso Alpino Speleologico Umbria, oltre ai volontari della Protezione Civile di Baschi e personale della Croce Rossa, la salma di L.D. - queste le iniziali dell'uomo, originario di Corbara - è stata ritrovata sotto il ponte tra la SP 89 e SP 90, in un canale di scolo profondo oltre 10 metri.

Nelle vicinanze, la sua auto con sopra ancora le chiavi. Sul posto, per i rilievi di rito, sono interventi anche i Carabinieri della Stazione di Baschi. Le operazioni si sono concluse poco dopo l’una della notte. Si indaga adesso nel tentativo di capire se si sia trattato di un gesto volontario o di una tragica fatalità.



 

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 marzo