cronaca

Nuova geografia giudiziaria, Montegabbione e Monteleone con Orvieto

mercoledì 24 gennaio 2018
Nuova geografia giudiziaria, Montegabbione e Monteleone con Orvieto

Entrerà in vigore venerdì 2 febbraio, la legge 222 del 29 dicembre 2017 che riforma nuovamente la geografia giudiziaria. La pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale ufficializza così quanto stabilito a fine anno, assegnando la competenza dei Comuni di Città della Pieve, Piegaro e Paciano al Tribunale di Perugia. Già comunicate agli uffici della Procura perugina le notizie di reato di questi territori del Trasimeno.

Novità in vista anche per i Comuni di Montegabbione e Monteleone d'Orvieto che rientreranno sotto la competenza del Giudice di Pace di Orvieto. Con apposito decreto ministeriale, inoltre, verranno disposte modifiche alla pianta organica dei magistrati onorari per il relativo ufficio, così come quello di Città della Pieve, e del personale amministrativo in servizio.

Un'eventualità ritenuta sostanzialmente più coerente da un punto di vista di continuità territoriale ad Orvieto, orfana dal 2013 del suo tribunale dopo l'accorpamento con quello di Terni. Con le relative ricadute in termini logistici ed economici, legati all'assenza di presidi di giustizia importanti per cittadini e Forze dell'Ordine, quali il Tribunale e la Procura. Di qui l'auspicio che in questo disegno complessivo rientri anche la possibilità di avere uffici giudiziari a servizio di un territorio vasto.

Commenta su Facebook