cronaca

Furti in tutto l'Orvietano. Dall'Arma controlli, denunce e contravvenzioni

mercoledì 10 gennaio 2018
Furti in tutto l'Orvietano. Dall'Arma controlli, denunce e contravvenzioni

Non accenna a placarsi l'ondata di furti che da un mese a questa parte imperversano in tutto il territorio. Alle Forze dell'Ordine risultano otto casi denunciati, dislocati in tutto l'Orvietano. A questi vanno aggiunti, però, i furti non denunciati e un lungo elenco di tentate effrazioni, chiamate in contemporanea e segnalazioni varie.

Continuano ad arrivare dai quartieri ai piedi della Rupe - Orvieto Scalo, Ciconia e Sferracavallo - ma anche dal circondario - Ficulle, Castel Giorgio, Porano, Monteleone d'Orvieto. L'ultimo colpo di cui si ha notizia è quello andato a segno nel tardo pomeriggio di martedì 10 gennaio ai danni di un appartamento già visitato un paio di volte, messo a soqquadro e ripulito di contanti e preziosi.

La finestra è stata forzata con la tecnica del foro sull'infisso da tre giovani, fuggiti saltando la recinzione, all'arrivo del proprietario di casa, così come era avvenuto prima di Natale nella frazione di San Lorenzo. Segnalata come sospetta una Golf Volkswagen. Dai cittadini arriva le richieste di maggiore sicurezza, anche attraverso il completamento dell'installazione del sistema di videosorveglianza.

Dal canto loro, le Forze dell'Ordine hanno intensificato i controlli. Compatibilmente con le risorse disponibili, potrebbe presto arrivare la figura del cosiddetto "Carabiniere di Quartiere". Su ordine del nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Orvieto, il tenente Giuseppe Viviano, intanto, durante le trascorse festività tutti i reparti dell’Arma hanno posto in essere una fitta rete di servizi di prevenzione e di repressione finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, in particolare furti in abitazione

Le pattuglie dei Carabinieri, che sia in divisa che in borghese hanno battuto costantemente tutto il territorio dell’Orvietano, hanno controllato complessivamente circa 1.100 autovetture identificando oltre 1.500 persone. Nel corso dei vari servizi, oltre ad elevare quasi 40 contravvenzioni al Codice della Strada, sono stati denunciati in stato di libertà i conducenti di due autoveicoli che, risultati positivi all’esame dell’assunzione di droghe, sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria per guida sotto l’influsso di sostanze stupefacenti.

Denunciato per detenzione ai fini di spaccio un 28enne di Orvieto che, nell’ambito di numerose perquisizioni effettuate con l’ausilio di una unità cinofila arrivata dalla Capitale, è stato trovato in possesso di 10 grammi di cocaina. E' di furto aggravato continuato l'accusa a carico di un 19enne romano, già denunciato in passato per la commissione sia di reati contro il patrimonio che inerenti gli stupefacenti, che è stato riconosciuto come  l’autore di furti ai danni di due bar ed un'enoteca del centro storico.

Sempre per furto aggravato, è stato denunciato poi un altro pregiudicato, 24enne originario di Roma ma residente ad Orvieto, che si era impossessato di un’autovettura, poi recuperata e restituita al legittimo proprietario. Infine, un 36enne di Orvieto che oltre a venire sanzionato per l’evidente stato di ubriachezza molesta, è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.

Pubblicato da Voce del popolo il 11 gennaio 2018 alle ore 14:25
Avevo lanciato una proposta di aiutare le forze dell'ordine, come avviene in molte città italiane, di presidiare le strade da cittadini volontari armati di pettorina gialla e una radio , sotto il coordinamento delle forze dell'ordine.
Basta copiare quello che fanno in molti paesi e piccole città prese d'assalto quotidianamente dai ladri. Se non ci si aiuta tra di noi, le telecamere possono bastare?
E quante telecamere ci vogliono per tenere sotto controllo tutto il territorio?
Tanto per fare due chiacchiere e senza schieramenti politici. Ciao.
Pubblicato da grillo parlante il 12 gennaio 2018 alle ore 14:33
D'accordo con te "voce del popolo", d'accordo senza alcun dubbio!
Pubblicato da Commuter il 13 gennaio 2018 alle ore 08:20
Questo non è un problema di "ronda" (che si faceva nel medioevo), ma strutturale: siamo un Paese in cui è il sistema sanzionatorio a non funzionare, e con un tessuto sociale in costante decadimento. Chi vuole prenda un treno regionale, e capirà di cosa sto parlando.
Pubblicato da Igino Garbini il 13 gennaio 2018 alle ore 10:41
Anche io faccio parte della popolazione orvietana ma non mi sento rappresentato dalla questa"voce del popolo". - Le "ronde" di cittadini che rimangano confinate in terra Padana, - io non ho nessuna intenzione di incontrare sulla mia strada questi drappelli di ottusi facinorosi che propongono un ordine pubblico" fai da te". - La sicurezza oggi richiede molta professionalità, obbiettività, riflessione, equilibrio e deve rimanere indenne da atteggiamenti reattivi- ideologici. A ognuno il suo mestiere.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte

Meteo

martedì 23 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.0ºC 84% buona direzione vento
15:00 10.6ºC 66% buona direzione vento
21:00 4.3ºC 86% buona direzione vento
mercoledì 24 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.9ºC 66% buona direzione vento
15:00 11.0ºC 59% buona direzione vento
21:00 3.8ºC 92% buona direzione vento
giovedì 25 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.4ºC 93% foschia direzione vento
15:00 9.8ºC 82% buona direzione vento
21:00 7.4ºC 97% foschia direzione vento
venerdì 26 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.9ºC 93% buona direzione vento
15:00 10.2ºC 87% buona direzione vento
21:00 8.1ºC 95% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni