cronaca

Furti nel pomeriggio a Ciconia, i ladri rompono il vetro e portano via i soldi

lunedì 8 gennaio 2018
Furti nel pomeriggio a Ciconia, i ladri rompono il vetro e portano via i soldi

Per agire hanno aspettato la luce del tardo pomeriggio. Hanno rotto il vetro di un appartamento e, una volta dentro, lo hanno messo a soqquadro portando via soldi e gioielli. Non contenti del bottino, i ladri si sono mossi da una terrazza all'altra, fino al secondo piano del condominio ripulendo così diversi appartamenti.

E' accaduto nel quartiere di Ciconia tra le 17 e le 18 circa di sabato 6 gennaio. A dare l'allarme sono stati alcuni vicini di casa, insospettiti del trambusto. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia del Commissariato di Orvieto, ai quali in questi giorni non sono mancate le segnalazioni di furti in appartamenti ai piedi della Rupe ma anche nel comprensorio.

Si moltiplicano, infatti, le segnalazioni da Ficulle a Castel Giorgio, passando per il centro storico Porano e la vicina frazione di Borgo Hescana, dove sarebbero almeno tre le villette prese di mira. Otto le denunce sporte ai carabinieri nel giro di pochi giorni. Un periodo breve, sufficiente però a portare via diverse migliaia di euro e a far tornare a parlare di videosorveglianza.

 

 

Pubblicato da Voce del popolo il 08 gennaio 2018 alle ore 11:43
Solo una riflessione.
Se le forze dell'ordine non ce la fanno a proteggerci e dato che i furti avvengono ormai quotidianamente dobbiamo organizzarci, come avviene in molte città, con delle ronde di cittadini?
Mi piacerebbe sentire una vostra opinione lasciando stare le solite banalità destra, sinistra, solo un'opinione. Grazie.
Pubblicato da residente il 08 gennaio 2018 alle ore 14:41
Condivido l'impossibilità delle forze dell'ordine a difendere i cittadini (anche se sarebbe il loro principale compito), condivido la possibilità di organizzarci per ostentare la raffica di furti nelle nostre case, ma mi chiedo: i ladri una volta arrestati, seppur in flagranza di reato, vanno in galera e se si quanto si trattengono???
Questi "signori" rubano perché sanno che se gli va male non gli succede nulla....
A cosa serve che le forze dell'ordine facciano indagini e appostamenti???
Pubblicato da Roberto il 09 gennaio 2018 alle ore 21:46
Purtroppo le forze dell'ordine non posso altro che seguire la legge come d'altronde i giudici e tutti coloro che applicano la giustizia- Allora bisogna cambiare le leggi per colpire in modo più drastico i malviventi con aumenti di pena .- Ma per fare questo bisogna costruire più carceri e i soldi non ci sono e allora ! Allora spese per il processo,con avvocati d'ufficio e dopo pochi giorni o al massimo qualche mese fuori nuovamente.- Per quelli che invece vengono a delinquere da fuori Italia :processo in Italia ma a scontare la pena nel paese di origine eviteremo così altre spese e loro troveranno pane per i loro denti!
Pubblicato da il 09 gennaio 2018 alle ore 22:10
Basterebbe fare un censimento serio e constatare come la gente vive e come si mantiene a quel punto fare una black list ed il cerchio si restringe ma i veri dilinguenti si sono inventati la legge sulla privacy..ma di cosa stiamo parlando le nostre leggi sono fatte per incentivare i reati
Pubblicato da F.R. il 10 gennaio 2018 alle ore 11:13
Ammesso e non concesso che si riesca ad organizzare un servizio di ronda, beccato il ladro che fai? Lo sgridi o gli lanci i coriandoli?
Pubblicato da Voce del popolo il 10 gennaio 2018 alle ore 12:55
F.R. Basterebbe prendere il ditino e digitare su Google come si sono organizzati in moltissime città italiane.
C'è un coordinamento con le forze dell'ordine, dove dei cittadini volontariamente pattugliano le strade armati di pettorina gialla e radio per comunicare con le forze di polizia. Non si spara a nessuno è solo un presidio e supporto che infastidisce con la presenza fisica i delinquenti .Tutto deve essere coordinato e approvato dalle autorità, chiaramente . Basta solo copiare quello che fanno in molte città.
Se poi bisogna fare le battutine, continuate a farvi derubare, perché tanto le forze dell'ordine non ce la fanno. Ciao F.R.
Pubblicato da F.R. il 10 gennaio 2018 alle ore 13:44
Caro voce del popolo, con le attuali leggi devi solo pregare che se ti vedono con la pettorina e nel fuggire si fanno male non ti denuncino per mobbing o stalking!
Pubblicato da Cecchino il 15 gennaio 2018 alle ore 08:38
Sono d'accordo col sistema ronde autorizzate in contatto con le forze dell'ordine. Come è stato detto non è possibile avere agenti di polizia e/o carabinieri sufficienti per tutto il territorio. Ce ne vorrebbe uno per edificio! Allora aiutiamoli/ci con un sistema strutturato a dovere. Lo scopo è quello di scongiurare i furti non una giustizia sommaria. La giustizia deve fare il suo corso e se le leggi sono sbagliate tocca cambiarle, ok. Per ora queste abbiamo e entro questi limiti ci dobbiamo muovere, altrimenti la differenza con chi delinque quale sarebbe?

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte

Meteo

martedì 23 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.0ºC 84% buona direzione vento
15:00 10.6ºC 66% buona direzione vento
21:00 4.3ºC 86% buona direzione vento
mercoledì 24 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.9ºC 66% buona direzione vento
15:00 11.0ºC 59% buona direzione vento
21:00 3.8ºC 92% buona direzione vento
giovedì 25 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.4ºC 93% foschia direzione vento
15:00 9.8ºC 82% buona direzione vento
21:00 7.4ºC 97% foschia direzione vento
venerdì 26 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.9ºC 93% buona direzione vento
15:00 10.2ºC 87% buona direzione vento
21:00 8.1ºC 95% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni