cronaca

Giovane orvietana travolta e uccisa da un tir sulla corsia di emergenza

sabato 11 novembre 2017
Giovane orvietana travolta e uccisa da un tir sulla corsia di emergenza

Travolta e uccisa sulla corsia d'emergenza dell'Autostrada del Sole. Ha perso la vita così, intorno alle 7.30 di sabato 11 novembre, Raffaella Ermini, 29 anni, di Orvieto, nel tratto stradale compreso tra i caselli di Attigliano ed Orte. Era diretta a Magliano Sabina, dove lavorava come logopedista presso la Asl.

Mentre si trovava a bordo della sua auto, una Ford Fiesta, uno pneumatico è scoppiato costringendola ad accostare sulla corsia d'emergenza e, dopo aver indossato il giubbetto di sicurezza, a scendere per comprendere cosa fare.

La ragazza si trovava accanto alla sua auto, quando all'altezza del chilometro 483, in direzione Roma, è sopraggiunto un mezzo pesante che ha finito per travolgerla, colpendola con la fiancata laterale. Al volante, si trovava un cinquantenne italiano che non ha fatto in tempo a schivarla.

La giovane è praticamente morta sul colpo, a seguito delle gravissime lesioni riportate nell'impatto. Ogni tentativo di soccorso da parte del personale medico sanitario del 118 si è rivelato inutile. A carico dell'autotrasportatore è stato aperto un fascicolo presso la Procura della Repubblica di Viterbo per il reato di omicidio stradale.

Sul luogo dell'incidente, sono intervenuti gli agenti della sottosezione di Polizia stradale di Orvieto che, oltre ai rilievi di rito, hanno provveduto a far defluire le auto, autorizzando il transito sulla corsia di sorpasso per snellire i chilometri di coda che si erano creati. Sul posto, oltre ai soccorsi sanitari e meccanici, ha operato anche il personale della Direzione di Tronco di Fiano Romano.

 

---------------------------------

News del 11 Novembre 2017, ore 10

Autostrade per l'Italia comunica che sull'A1 Milano-Napoli nel tratto tra Attigliano ed Orte in direzione di Roma, intorno alle 8 di sabato 11 novembre, è avvenuto un incidente all'altezza del chilometro 483, dove un mezzo pesante ha investito una donna scesa dall'autovettura ferma in corsia di emergenza.

Nell'incidente ha perso la vita una giovane orvietana di circa trent'anni di cui ancora non sono state ufficialmente fornite le generalità. Sul luogo dell'incidente, dove si transita sulla corsia di sorpasso e si registra un chilometro di coda, sono intervenute le pattuglie della polizia stradale, i soccorsi sanitari e meccanici, oltre al personale della Direzione di Tronco di Fiano Romano.

 

Maggiori informazioni nei prossimi aggiornamenti

 

 


Questa notizia è correlata a:

Oggi l'ultimo abbraccio a Raffaella Ermini

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 dicembre

Anatomia di un addio

Fine settimana da incorniciare per l'Orvieto FC. Palmerini: "Stiamo crescendo"

"Tanto per dire", seconda edizione. Al Liceo Classico "Tacito" torna il corso di dizione

Jazz e strumenti antichi al Museo Archeologico Nazionale in occasione di Ujw

Celebrata la Giornata Garibaldina, in memoria della battaglia di Mentana

Inaugurata la prima area di sgambatura per cani, previste altre due

Denunciata dalla Polizia una giovane pluripregiudicata

Partita la procedura di rilascio del passaporto elettronico

Rischio ghiaccio per i contatori, i consigli per proteggerli ed evitare spese

Umbria.GO raddoppia e si presenta nella versione dedicata ai pendolari regionali

Campagna Ocm Vino 2017/2018, incrementate le risorse a sostegno delle imprese

"Intrecci", inaugurata la scuola di alta formazione della famiglia Cotarella

"Concerto di Natale" nella Sala Unità d'Italia del Palazzo Comunale

"Geotermia a bassa e media entalpia, rischi e conseguenze"

"È nato un Re povero". Rappresentazione nei Giardini di Villa Faina

Presentata l'edizione 2018 della "Guida ai sapori e ai piaceri della regione Umbria" di Repubblica

Vetrya riceve il Premio Imprese per l'Innovazione di Confindustria e il Premio dei Premi dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Eletto il nuovo Coordinamento delle Cittaslow Italiane. Barbara Paron al vertice

Il tenente Giuseppe Viviano è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri

"Madonna con Bambino appare a San Filippo Neri", il dipinto su tela torna a splendere

Storia e segreti di Palazzo Franciosoni nel volume "Anatomia di un palazzo"

E dico ancora di Bianca

"La Tregua di Natale. Lettere dal Fronte". Lettura ad alta voce in Biblioteca

Nuovo video di Francesco Barberini in Campania con la LIPU

Infiltrazione d'acqua a scuola, le precisazioni del Comune